S. Oreste sul Soratte (RM) - Organo Chiesa di S. Lorenzo

 

 

 

 

ARCHIVIO NEWS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Johann Sebastian Bach

 

 esecuzione pubblica ad ingresso libero  

 

 (OPERA OMNIA ORGANISTICA, primo ciclo 2018)

 

 

J.S.Bach del pittore Elias Gottlob Haussmann, 1746

(Altes Rathaus, Leipzig)

   

 

Il Conservatorio “Luca Marenzio” si appresta a intraprendere un’impresa importante e complessa: 

l’esecuzione integrale dell’opera omnia organistica di Johann Sebastian Bach, 

un corpus monumentale di altissima qualità estetica e di ardua difficoltà musicale e strumentale.

Lo dico innanzitutto con orgoglio da Direttore ma anche come musicista: se un Istituto può permettersi di realizzare un tale progetto, il segno inequivocabile è di disporre di una solidità didattica e formativa. 

Ringrazio pertanto il Maestro Giorgio Benati, nostro docente di Organo e Composizione Organistica, 

che si è fatto promotore con la sua Classe di questa importante iniziativa.

L’intero progetto, verrà poi ospitato anche nella nostra sezione di Darfo, appena arricchita 

dall’arrivo di un organo importante, il Tamburini del 1975 precedentemente collocato 

nel Salone Da Cemmo a Brescia e, in apposita convenzione, anche al Conservatorio di Musica 

“Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto. Inoltre, la Cattedrale di Cremona e la Basilica 

di San Zeno a Verona ospiteranno alcuni di questi concerti sui loro splendidi strumenti.

Verrà coinvolta anche la didattica, sia a Darfo sia a Castelfranco Veneto, con appositi incontri 

per le scuole di ogni ordine e grado. Un amplissimo progetto pertanto che, data l’ampiezza 

del repertorio in programma, sarà operativo nel prossimo triennio. 

Johann Sebastian Bach, sappiamo, fu uno straordinario compositore ma anche un altrettanto 

straordinario insegnante. Oltre un centinaio, infatti, sono gli allievi a lui riconducibili, 

oltre ai suoi numerosi figli. Il celebre Padre Martini di Bologna, dal quale anche W. A. Mozart 

si recò per studiare, scriveva nel 1750 al suo compatriota G. B. Pauli, Kapelmeister a Fulda, 

che gli aveva inviato una copia dell’Offerta Musicale: “Ritengo superfluo voler descrivere il merito 

eccezionale del Signor Bach, in quanto troppo conosciuto e ammirato non soltanto in Germania

ma in tutta la nostra Italia; dirò soltanto che ritengo difficile trovare un insegnante che gli sia 

superiore, in quanto ai giorni nostri può vantarsi a giusto titolo di essere uno dei primi in Europa”.

L’auspicio è, pertanto, che questo importante evento musicale sia anche un’occasione di crescita 

didattica per quanti vi si avvicineranno.

 

Il Direttore

M° Ruggero Ruocco

 

 

 

 

 Conservatorio "LUCA MARENZIO" Brescia

 

       

Gli organisti in calendario provengono dalla Classe del Maestro Giorgio BENATI, 

 titolare della cattedra di Organo e Composizione Organistica del “Luca Marenzio” di Brescia.

 

Organista ALEXANDRA FILATOVA

 Organista LUCIANO CARBONE

 Organista FRANCESCO BOTTI

 Organista MARIANNA MANENTI

 Organista ENZO PEDRETTI

 

 L’intero ciclo dei concerti, oltre alle sedi di Buffalora e Darfo

 verrà poi riproposto nel Duomo di Asolo (TV) in collaborazione 

 con il Conservatorio di Musica “Agostino Steffani”

 di Castelfranco Veneto (TV).

 Una parte dei medesimi concerti verranno inoltre ospitati nella Cattedrale di Cremona 

 sul grande organo “Mascioni” (1984) e nella Basilica di San Zeno a Verona

 sull’organo “Barthélemy Formentelli” (1973).

 

www.consbs.it     Risultati immagini per facebook     Risultati immagini per twitter logo  Risultati immagini per instagram logo

   

 

 

 

 

ACADÉMIES,

STAGES D’ÉTÉ

et FESTIVALS

2018

Annonceurs

Orgues Nouvelles

 

 

Working bottom  

 

 

 

 

 

 

 

http://3ymy.mj.am/img/3ymy/b/lo526/ltn61.jpeg

 

 

  

http://3ymy.mj.am/img/3ymy/b/lo526/ltjxr.jpeg

 

http://3ymy.mj.am/img/3ymy/b/lo526/ltnvy.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

http://3ymy.mj.am/img/3ymy/b/lo526/ltng2.jpeg

 

 

 

 

ORGUES NOUVELLES - COET SAL - MERIADEC 56400 

PLUMERGAT FR

 

 

 

 

 

NOVITA' EDITORIALE 2018

 

 

 

E' uscito il nuovo libro della scrittrice Mirella Matteucci

 

COLOMBA ANTONIETTI "Una storia d'amore e di guerra"

Ristampa Edizioni

 

E' un interessane  libro storico sulla figura dell'eroina risorgimentale Colomba Antonietti 

Insofferente alle ingiustizie, si rende conto dell'eterno gioco di potere 

in cui la libertà viene soffocata, ma avendo una visione ampia dell'amore, 

riesce a miscelare quello appassionato di coppia con quello patriottico fino al sacrificio di sé. 

Scoppiata la guerra Colomba si taglia i capelli, si traveste da uomo, 

si arruola come volontario, combatte accanto al marito per l'Indipendenza Nazionale

 e paga giovanissima col sangue il proprio ideale. 

Il suo busto e la sua salma si trovano al Gianicolo fra gli eroi del Risorgimento italiano

 

 

 

 

COLOMBA ANTONIETTI "Una storia d'amore e di guerra"

Ristampa Edizioni - € 15,00

 

per ordinare il libro 

zairamirella@alice.it

 

 

 

 

 

 

 

 

GRAVE LUTTO

 

 

E' MORTO IMPROVVISAMENTE ALL'ETA' DI 61 ANNI IL GRANDE ORGANISTA FRANCESE 

 

PIERRE PINCEMAILLE

 



Il 5 novembre
aveva celebrato il trentesimo anniversario della sua nomina

alla Basilica parigina di St. Denis

Professore di composizione e improvvisazione

instancabile interprete, amato e ammirato da tutti, 

sorprese il mondo per le sue  geniali improvvisazioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FESTIVALS,

CONCERTS

Une sélection :

Partenaires

Orgues Nouvelles

 

 

Pour plus de détails

sur chaque manifestations

cliquez sur le visuel

 

Working bottom

Pour recevoir une informations sur nos offres publicitaires

et pour être présent sur nos Emailings

Contactez : Rémy Fombon : remy.fombon@orgues-nouvelles.org

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- Ufficio Cultura ed Eventi -

 

 

Concerto Straordinario con l'Orchestra Australiana AUSTA

 

 

 

 

Venerdì 16 Settembre 2016

 

ore 20.00

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

 

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B

 

 Ingresso gratuito

 

 

Orchestra 

 

 

"The AUSTA Chamber Orchestra"

 

 

 

 

 

Direttore

 

Bruce Hellmers

 

 

 

Primo Violino

 

Stephen Chin

 

 

 

Programma del Concerto

 

Antonio Vivaldi

Concerto per 2 violini e orchestra in la min. op. 3 n. 8

 

Giuseppe Tartini

Trumpet Concerto in Re Magg.

 

Antonio Vivaldi

Concerto per 2 violoncelli in sol min. 

(Intervallo)

 

Johann Sebastian Bach

Concerto Brandeburghese in Sol Magg. n. 3 BWV 1048 

 

Wolfang Amadeus Mozart

Divertimento in Fa Magg. K 138

 

Petr. I. Tchaikovsky

Serenata per archi in Do magg. op. 48 (III e IV tempo)

 

 

Edward Elgar

Serenata per archi in mi min. op. 20

 

Brendan Collins 

Trumpet Concerto

 

 

 

 

 

 ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

in collaborazione con:


AUSTA

Australian Strings Association

 

www.austa.asn.au

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fondazione Ugo e Olga Levi onlus 

 

 

si è svolta a Padova nella Sala delle Edicole Corte dell’Arco Vallaresso

una importante giornata di studi dedicata a

 

Giovanni Tebaldini (1864-1952)

 

 

 

 

 

 la Fondazione Levi ha curato il catalogo tematico delle opere, in corso di stampa

 

        

Temi centrali del convegno sono stati la ripresa del canto precarolingio,

 gregoriano e palestriniano nei tentativi di riforma della musica sacra

 e le modalità di lettura e trascrizione della musica antica adottate da Tebaldini 

e da altri musicisti di area veneta del suo tempo. Alla giornata di studio - 

organizzata dal Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte,

 del cinema e della musica e dalla Scuola di Dottorato in Storia, 

Critica e Conservazione dei Beni Culturali dell’Università di Padova, è seguito un concerto

 

 

 

info@fondazionelevi.it

       

   

 

 

PRESTIGIOSA PREMIAZIONE il 9 dicembre 2015 in Campidoglio NELLA SALA DELLA PROTOMOTECA

 

 

 

 

Alla presenza di Autorità dello Stato e di esponenti della Cultura e della Stampa

 

è stato assegnato il Premio

 

"PERSONALITA' EUROPEA 2015"

 

all'Artista Gabriele Giardini

 

per la Sua attività di Scultore e Pittore

particolarmente apprezzata da parte dell'opinione pubblica e dei media

 

Al Prof. Giardini i nostri vivissimi complimenti e ringraziamenti

 anche per la preziosa collaborazione che svolge  in seno all'Accademia Musicale del Lazio

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

XXV CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE - ROMA

 

PRESIDENTE: MARCELLA CRUDELI

 

 

CONCERTO DEI VINCITORI

 

 

 

Auditorium della Conciliazione

Roma - Via della Conciliazione, 4

 

Sabato, 14 Novembre 2015 h 20.00

 

PRESENTA LA SERATA LA GIORNALISTA RAI  SONIA SARNO

 

 

 

www.chopinroma.it

 

 

vorrei porre alla Sua attenzione l’attività delle visite guidate che si svolgono presso l

VISITA GUIDATA PRESSO L’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA

  ’Auditorium Parco della Musica di Renzo Piano

p7714©Studio Maggi

 

               La visita guidata del complesso architettonico dell’ “Auditorium Parco della Musica” di Roma

viene eseguita esclusivamente da nostro personale altamente specializzato. 

Lo scopo di una visita guidata è quello di far conoscere ai visitatori la storia,

 l’architettura, il valore urbanistico e culturale del grande Auditorium progettato da Renzo Piano

 e l’impatto che esso ha sulla città. Il tour  prevede il seguente percorso 

della durata di circa 60 minuti: la Cavea, il parco pensile, le sale da concerto disponibili al momento,

 il lungo Foyer con le istallazioni di Nannucci, il museo e l’area archeologica che espone

 i resti della cosiddetta “villa rustica” di età arcaica ritrovata durante i lavori

 di costruzione dell’Auditorium e visibile attraverso l’allestimento museale, 

il recente museo Aristaios che raccoglie le 161 opere acquistate 

dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali dagli eredi del Maestro Giuseppe Sinopoli, 

appassionato collezionista di importanti reperti archeologici, 

possibilità di accedere al MUSA

 (museo degli strumenti musicali dell’ Accademia Nazionale di S. Cecilia).

Su richiesta, le visite, vengono svolte, oltre che in lingua italiana, 

anche in francese, inglese e tedesco.

 

Gruppi (minimo 10 partecipanti)

Sono previste riduzioni per gruppi universitari, 

gruppi scolastici e gruppi organizzati. Gruppi solo previa prenotazione.

Per richiedere una prenotazione sarà necessario indicare il numero esatto dei partecipanti,

la lingua prescelta, i riferimenti di un accompagnatore (nominativo e recapito telefonico)

e l’eventuale presenza di persone con difficoltà motorie. 

 

Sabato, domenica e festivi

Partenze ogni 60 minuti dalle 11.30 alle 16.30. 

I turni delle 12.30 e delle 14.30 saranno in lingua inglese.

Per partecipare ad una di queste viste non è necessaria la prenotazione.

 

Per info e prenotazioni: visiteguidate@musicaperroma.it ; www.auditorium.com

infoline 06.80241281

 

 

Nicoletta Capasso

Auditorium Parco della Musica

Fondazione Musica per Roma

___

Viale Pietro de Coubertin, 30 – 00196 Roma

t +39 06 802411

  www.facebook.com/AuditoriumParcodellaMusicaRoma
www.twitter.com/AuditoriumPdM

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- ufficio cultura ed eventi -

 

 

XV FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

 

 

 

 

DOMENICA 31 MAGGIO 2015 - ORE 16.45

 

 

 

 

 

concerto con l'organista

 

 

 

Jiri Lecian

 

 

 

 

 

 

Presenta la Musicologa Orchidea Salvati

 

 

 

 

BASILICA DI CRISTO RE - Viale Mazzini 32 - Roma

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- ufficio cultura ed eventi -

 

 

XV FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 17 MAGGIO 2015 - ORE 16.45

 

 

 

 

 

concerto con l'organista

 

 

 

Roberto Dioletta

 

 

 

 

 

 

 

 

Presenta la Musicologa Orchidea Salvati

 

 

 

 

BASILICA DI CRISTO RE - Viale Mazzini 32 - Roma

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ORGANO

 

Rivista di cultura organaria e organistica

 

 

 

 

 

 

Strumento qualificato di indagine e di informazione

culturale nei vari ambiti della tecnica e della storia

organaria, della storia e dell’interpretazione dell’arte

organistica, della bibliografia organologica

 

Fin dal suo sorgere si pose come portavoce di un

nuovo orientamento mirante ad un rinnovamento

del gusto organistico e ad una rivalutazione della

genuina natura sonora dell’organismo, attraverso

una vigile ed aggiornata indagine critica e con un

più vivo e partecipe ripensamento della tradizione storica

 

 

Direzione Luigi Ferdinando Tagliavini

Direttore responsabile Paolo Da Col

 

PER ORDINARE SCARICA PDF

 

 

Pàtron Editore 

 

Via Badini 12, Quarto Inferiore, 40057 - Granarolo dell’Emilia, Bologna

Tel. 051/767003 - Fax 051/768252

abbonamenti@patroneditore.com  - www.patroneditore.com

 

 

 

 

 

  

 

PARMA - RESTAURATO L' ORGANO DI CLAUDIO MERULO 

 

 

 

 

Mercoledì 25 marzo 2015 l'organista Pierre-Alain Clerc ha inaugurato, dopo il recente restauro, 

l'organo portativo costruito da Claudio Merulo e da lui tenuto nella sua abitazione di Parma, 

oggi conservato presso il Conservatorio di Musica Arrigo Boito

Il concerto si è svolto nell'Auditorium del Carmine (Via E. Duse 1/a - 43121 Parma) con grande affluenza di pubblico

 

Maggiori informazioni al seguente link:

 

http://www.conservatorio.pr.it/labretmus-da-merulo-a-frescobaldi-from-merulo-to-frescobaldi-

concerto-di-pierre-alain-clerc-organo-25-03-2105/

 

 

 

Il concerto è inserito nel Laboratorio di Retorica Musicale 

che si svolge in Conservatorio a partire dal 23 marzo

 

 

 

Ufficio Stampa Lucia Brighenti

 

 

Conservatorio di Musica A. Boito di Parma

 

via del Conservatorio 27/A

 

43121 Parma (Italy)

 

Tel. +39.0521381927 (martedì e venerdì dalle 9.00alle 13.00)

 

press@conservatorio.pr.it

 

 

 

 

 

 

NOVITA' CD

 

 

Pregevole interpretazione dell'organista Diego Innocenzi 

che si è cimentato in rare esecuzioni di Musiche da Camera con organo di 

 

Théodore Dubois

 

per l'ordinazione del CD  dell'etichetta AAeolus

info@association435.ch -  www.diegoinnocenzi.com

 

 

 

 

 

 

 

 

MOSTRA FOTOGRAFICA DI 

 

GIANCARLO DIOLETTA

 

INAUGURAZIONE 

SABATO 11 APRILE 2015 ORE 18.00

 

centro d'arte "La Bitta"

Via Bari, 20 Roma

 

www.labitta-arte-dlf-rm.it

la_bitta_arte_dlf_rm@libero.it

 

 

VIN D'HONNEUR E RINFRESCO

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5° WORLD ORGAN DAY 2015

 

 

 

Sulla scia della tradizione per il World Organ Day,

 alla quale moltissimi organisti hanno dedicato una propria manifestazione,

 anche per il 21 Marzo 2015, giunta alla V edizione Internazionale, 

vi invito a promuovere ancora questa iniziativa organistica perché l’organo possa continuare a mantenere fermo il suo magistrale richiamo in ogni parte del nostro pianeta in nome di J. S. Bach. Padre supremo della polifonia, come Lui ha unito tecniche e stili delle varie scuole 

in una magistrale sintesi tecnica ed espressiva, così noi lo testimoniamo 

con la nostra unione ideale nel giorno della sua nascita, 

testimoniando l’alto valore umano e musicale.

Affinché questa iniziativa sia validamente più efficace delle passate edizioni 

coinvolgete altri amici organisti, pubblicando questo invito sul sito della vostra Associazione

 o Accademia Organistica e convincendoli a fare altrettanto il 21 marzo, 

nei giorni precedenti o seguenti tale data.

 Una semplice manifestazione, se fatta da tantissimi organisti uniti nel World Organ Day, 

garantirà risonanza e solennità alla nostra iniziativa unitaria: concerto, 

liturgia animata dall’organo e da un coro, una visita guidata, una lezione collettiva, 

una conferenza concerto su un argomento di vostra scelta o altra libera manifestazione volontaria.

Dopo aver scelto la manifestazione, come negli altri anni, 

compilate la scheda dei dati relativi ed inviatela a mauropappagallo@gmail.com

 oppure compilatela direttamente sul sito www.confederazioneorganisticaitaliana.it

Tutti i dati saranno inseriti sul Calendario della Manifestazioni.

 Sarei lieto se invierete, per essere pubblicati sul sito della Confederazione,

 un reportage di una manifestazione da voi organizzata per il World Organ Day

 

M° Mauro Pappagallo

Presidente della Confederazione Organistica Italiana - Pescara

 

 

 

 

 

Premio “Pier Luigi Gaiatto”

 

 

Seconda Edizione

 

 

Cerimonia di premiazione

 

sabato 17 maggio 2014, ore 16.30

 

Biblioteca Antica del Collegio Marconi

via del Seminario, 34 - Portogruaro

 

 

 

Interventi

Anna Maria Novelli

Presidente Centro Studi e Ricerche “Giovanni Tebaldini”

 

Pier Luigi Gaiatto e il fondo Giovanni Tebaldini

 

 

Roberto Calabretto

Università di Udine

 

Franco Colussi

Presidente USCI Friuli Venezia Giulia

 

Luisa M. Zanoncelli

Presidente Comitato Scientifico Fondazione Levi

 

 

I tre lavori finalisti: presentazione e giudizi

 

 

Proclamazione del vincitore

 

 

Intermezzi musicali

Coro Polifonico Città di Pordenone

Direttore Mario Scaramucci

 

Musiche di:

Bartolomeo Tromboncino

Anton Bruckner

Giovanni Tebaldini

Giorgio Federico Ghedini

Gianmartino Maria Durighello

Mark Alan Lowry e Buddy Greene

 

 

 

per informazioni

Fondazione Ugo e Olga Levi onlus

San Marco 2893, 30124 Venezia

tel +39 041 786777

info@fondazionelevi.it

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- ufficio cultura ed eventi -

 

 

XVI FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

sotto il Patrocinio di:

Senato della Repubblica - Regione Lazio - Roma Capitale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 18 MAGGIO 2014 - ORE 17.00

 

 

 

 

 

concerto con l'organista

 

 

 

Roberto Dioletta

 

 

 

 

 

 

 

 

Presenta la Musicologa Orchidea Salvati

 

 

 

 

Concerto inserito nelle manifestazioni per l'80° anniversario 

dell’inaugurazione della basilica di cristo Re

 

 

BASILICA DI CRISTO RE - Viale Mazzini 32 - Roma

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

 AL VIA VENERDI' 2 MAGGIO 2014 LA STAGIONE CONCERTISTICA

PROMOSSA DAL COMITATO PER L'ORGANO ITALIANO A PRIVERNO (LT) 

PER IL RESTAURO DELL'ORGANO STORICO DELLA CHIESA S.M. DEL SUFFRAGIO

 

CORO "FRANCESCO LANDINI"

TENORI : ANGELO PICARAZZI, NATALINO ROMA - CONTRABBASSO : MARIA PAOLA PONGELLI

DIRETTORE : RICCARDO MACCARRONE

 

 

 

 

 

 

SI E' SVOLTA A BOLOGNA PRESSO IL Conservatorio di Musica Giovanni Battista Martini

 

PRIMA SETTIMANA ORGANISTICA BOLOGNA CITTÀ DEGLI ORGANI

 

in memoria del M° Gian Paolo BOVINA

 

nel decennale della scomparsa di Oscar MISCHIATI

 

e in occasione del restauro del Grande Organo Tamburini (1971,III/56) di Sala Bossi

 

 

PROGRAMMA:

 

 

DOMENICA 30 MARZO 2014

Basilica di S. Maria dei Servi Bologna ore 16,30

BACH AI SERVI

Musiche organistiche di Bach e altri autori a cura dei Docenti ed allievi delle Classi d''Organo del Conservatorio

 

 

MARTEDI 1 APRILE

Conservatorio- Sala Bossi. Ore 17

PRESENTAZIONE DEL CATALOGO RAGIONATO DELLE COMPOSIZIONI DI LORENZO PEROSI

Intervengono: ARTURO SACCHETTI, VALENTINO DONELLA, PIERO MIOLI

ANDREA MACINANTI esegue all''organo pagine di Lorenzo Perosi e Marco Enrico Bossi

 

Conservatorio- Sala Bossi ore 21

IL SIGNOR RE DIESIS E LA SIGNORINA MI BEMOLLE, UN RACCONTO ORGANISTICO DI JULES VERNE

Voce recitante Gabriele Duma

Commenti musicali a cura degli allievi delle classi di Organo e del coro di voci bianche del Conservatorio

diretto da Silvia Rossi

 

 

GIOVEDI 3 APRILE

Conservatorio- Sala Bossi ore 10 Discussione tesi di laurea di Organo :

 

Tiziana Santini

La tradizione organistica a Correggio

Laurea di primo livello- Organo- indirizzo liturgico-

 

Riccardo Castagnetti

L''improvvisazione organistica nel trattato ARTE DE TAÑER FANTASIA di Tomas de Santa Maria

Laurea di secondo livello- Organo

 

Wladimir Matesic

J.S. Bach, Widor e la Sainte Tradition: una ricezione produttiva

Laurea di secondo livello- Organo

 

Cattedrale di S. Pietro ore 19

S. Messa in memoria dei docenti defunti del Conservatorio

 

Cattedrale di S. Pietro ore 21

Concerto d''organo dei tre Maestri neo-laureati preceduto da una breve visita guidata alla Cattedrale

 

 

VENERDI 4 APRILE

PASSEGGIATA ORGANISTICA ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI ORGANI DI BOLOGNA

Chiesa di San Procolo (via D''Azeglio 52 ), ore 17,30:

 

FRANCESCO DI LERNIA all''organo Baldassarre Malamini (1580)

 

Basilica di S. Petronio (ingresso Corte Galluzzi), ore 18,15

MICHELE VANNELLI e SARA DIECI agli organi Lorenzo da Prato (1472) e Baldassarre Malamini (1596)

 

Basilica di S. Martino (Via Oberdan ), ore 19

UMBERTO FORNI all''organo Giovanni Cipri (1556)

 

Conclusione con aperitivo nel chiostro del Conservatorio

 

SABATO APRILE 5 E DOMENICA APRILE 6

VOX ORGANALIS CONVEGNO DI STUDIO

STRUMENTI E MUSICHE, MAESTRI E SCUOLE, IERI E DOMANI

SALA MOZART DELL''ACCADEMIA FILARMONICA VIA GUERRAZZI 35

 

 

SABATO 5 APRILE ore 9,45

 

Saluto del Direttore del Conservatorio Prof.ssa Donatella Pieri

 

La tradizione, patrimonio organario bolognese e nuovi strumenti

Andrea Macinanti Docente di Organo presso il Conservatorio di Bologna

 

Mauro Ferrante Ispettore onorario del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Conservatori, Riforma, Didattica

 

Paolo Troncon Presidente della Conferenza dei Direttori

 

Francesco di Lernia Organista, Direttore del Conservatorio di Foggia

 

Marco Arlotti Docente di Organo presso il Conservatorio di Bologna

 

Dibattito

 

 

Sabato 5 Aprile ore 15

 

Piero Mioli Ricordo di Oscar Mischiati nel 10° anniversario della scomparsa

 

Umberto Forni, Marco Arlotti:

Ricordo di Gian Paolo Bovina

 

Situazione attuale e prospettive:

Emanuele Vianelli (Duomo di Milano)

Don Gilberto Sessantini (Bergamo)

Mons. Vincenzo de Gregorio (Preside del Pontificio Istituto di Musica Sacra - Roma)

Attilio Piovano (Musicologo)

 

Dibattito

 

SALA BOSSI ORE 21

Concerto di inaugurazione del restauro dell''Organo Tamburini

Orchestra del Conservatorio G.B. Martini Direttore M° Alberto Caprioli

 

Vincenzo Antonio Petrali (1830-1889)

Rimembranze rossiniane, Fantasia per orchestra e organo (solista Giuliana Maccaroni)

 

Marco Enrico Bossi (1861-1925)

Concerto in la minore per organo e orchestra op. 100 (solista Andrea Macinanti)

 

Francis Poulenc (1899-1963)

Concerto in sol minore per organo archi e timpani (solista Marco Arlotti)

 

 

DOMENICA 6 APRILE ore 9,45

Lo strumento Organo verso il futuro

 

Francesco Zanin (organaro, Presidente Associazione Italiana Organari)

Pietro Ruffatti (organaro)

Bartolomeo Brondino- Enrico Vegezzi Bossi (organari curatori del restauro dell''organo di sala Bossi)

Paolo Mellano (architetto) docente all''Università Ca'' Foscari di Venezia

Sandro Pittini (architetto) docente al Politecnico di Torino

 

Conclusioni

 

* * *

 

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF:

http://www.conservatorio-bologna.com/UploadDocs/1851_SETTIMANA_ORGANISTICA.pdf

 

 

 

 

 

 

 

     Carissimi amici organisti,

 

col WORLD ORGAN DAY  del 21 marzo celebrante la nascita di J. S. Bach, grazie alla vostra lungimirante collaborazione abbiamo creato una bella e interessante tradizione musicale organistica degna di nota e di riconoscimenti internazionali.

 Dal 2004, poco a poco iniziando a livello nazionale e proseguendo in ambito mondiale, 

 abbiamo effettuato 10 edizioni che ha visto anche la partecipazione di nomi di prim’ordine. 

Questo mi incoraggia a proseguire nel tenere alta e costante l’invito agli organisti 

come “sfida” sulla resistenza nel tempo. 

 Nonostante le poche risorse economiche del momento 

che ci mettono in difficoltà organizzativa tutto 

noi superiamo per amore della musica e confidando nella solidarietà tra noi.

 

Da più parti mi giungono incoraggiamenti nel continuare su questa iniziativa 

in modo che quel complesso strumento quel’è l’organo continui ad essere simboleggiata 

dall’unione degli organisti che è caratteristica di forza e di volontà perenne. 

 

Il 21 Marzo 2014 restiamo “fedeli” alla tradizione  del World Organ Day e manteniamola viva.

 Prima, durante o dopo tale data, dalla sede dove siamo organisti titolari 

nella chiesa o Istituto musicale, celebriamo la nascita di Bach 

con una manifestazione organistica volontaria a libera scelta:

 un concerto o una solenne liturgia, una Masterclass, una visita guidata, 

una conferenza-concerto, persino una lezione collettiva con gli allievi.

 In alternativa possiamo dedicare alla 2^ World Organ Day 

una personale manifestazione prevista in altra sede, come negli anni precedenti.

 

Compilate poi con i vostri dati la scheda acclusa ed Inviatela appena potete a

 

 mauropappagallo@gmail.com

 

  o compilatela direttamente sul sito

 

 www.confederazioneorganisticaitaliana.it.

 

 I vostri dati verranno inseriti sul calendario delle manifestazioni 

per consultarli direttamente quando desiderate.

 

   Mauro Pappagallo  

Presidente della Confederazione Organistica Italiana

 

 

 

 

MODULO  DESCRITTIVO  DELLE MANIFESTAZIONI SUL SITO WEB

 

 ORGANIZZAZIONE (Parrocchia,     Associazione,    Ente pubblico,      Fondazione, ecc.)

 

LUOGO  (città e nazione

 

SPAZIO  (chiesa o Istituto)

 

DATA  (21 marzo, prima o dopo)

 

 TIPO  (concerto,   liturgia,    vespro,      seminario,     conferenza,     visita guidata, ecc.)

 

 EVENTUALE ARGOMENTO

 

ESECUTORI  (organisti ed eventuali collaboratori).

 

 PROGRAMMA  (solo autori dei brani)

 

 ORGANARO   (costruttore e restauratore)

 

COLLABORATORE  (parroco o direttore dell’Istituto)

 

 

 

 

 

CON IL PATROCINIO DI PRIVERNO (LT)

 

 

 

 

 

Comitato per l'Organo Italiano

 

 

 

         ..... i suoni dell'attesa

 

 

 

 

PER IL RESTAURO DELL’ORGANO THOMAS VAYOLA 1847

 

DELLA CHIESA DI SANTA MARIA DEL SUFFRAGIO (PURGATORIO)

 

PRIVERNO – LT

 

 

 

 

 

Il "Progetto di restauro dell'organo Vayola" si aprirà ufficialmente con una Conferenza Stampa, domenica 22 settembre 2013 ore 18.30, presso la Chiesa di S. Maria del Suffragio,

 che vedrà la partecipazione dei membri del Comitato pro-restauro: 

i Maestri Riccardo Maccarrone, Orlando D'Achille, Maria Violanti, 

Enrico Angelini, Lucia Pietrantoni, l'organaro Carlo Soracco,

 il Sindaco di Priverno Dott. Angelo Delogu con l'Ass.re alla Cultura Dott.ssa Elvira Picozza,

 il Parroco arciprete Don Giovanni Gallinari,

 il priore Ulderico Brusca, e lo storico di Priverno Edmondo Angelini.

 

Il Comitato ha programmato un anno di attività artistiche con un evento al mese,

 a corollario dell'iniziativa di restauro, con lo scopo di promuovere una raccolta fondi

 da destinare al recupero dello strumento:

 dodici concerti, performances di attori, artisti, proiezioni, 

installazioni .... e tanta arte per l'arte. 

 

Maria Violanti (Comitato pro-restauro dell'Organo Thomas Vayola 1847)

 

 

 

 

STAGIONE CONCERTISTICA 

 

Settembre 2013 - Agosto 2014

 

Bruchure

 

 

 

Comitato per l'Organo Italiano

via Pagani, 20 - 04015 Priverno (LT)

 

per informazioni:

riccardomaccarrone@libero.it

port. 3348787030

 

 

 

 

 

Concorso pianistico internazionale “Roma”

 

 

LA CAPITALE TORNA AD OSPITARE NELLA SUGGESTIVA CORNICE DEL CHIOSTRO

DI S. GIOVANNI BATTISTA DE’ GENOVESI LA 23.a EDIZIONE DEL

CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE “ROMA”

GIOVANI DA TUTTO IL MONDO SI METTERANNO ALLA PROVA

TRA IL 1° E L’11 NOVEMBRE 2013

NEL CORSO DELLA MANIFESTAZIONE PROMOSSA E ORGANIZZATA

DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “FRYDERYK CHOPIN”,

FONDATA DA MARCELLA CRUDELI

IL 14 OTTOBRE SCADENZA IL BANDO PER L’ISCRIZIONE AL CONCORSO

 

                 

 

Da oltre 20 anni il Concorso pianistico internazionale “Roma” – rassegna unica nella capitale nel suo genere e per numero di partecipanti – ha tenuto a battesimo molti giovani talenti del panorama musicale italiano e straniero, segnando per molti di loro l’inizio di un brillante percorso artistico. La vocazione alla scoperta e al lancio di nuovi pianisti sostiene da sempre l’entusiasmo di Marcella Crudeli, fondatrice e direttore artistico del Concorso, promosso dall’Associazione Culturale “Fryderyk Chopin” – della quale la Crudeli è fondatrice e presidente – in collaborazione con la Fondazione Cuomo. Tale passione ha trovato forma nella rassegna giunta quest’anno alla 23.a edizione, che si svolgerà dal 1° al l’11 novembre 2013, presso il quattrocentesco Chiostro di S. Giovanni Battista de’ Genovesi in Trastevere e trova eco nelle parole dell’ideatrice stessa del Concorso: “Ho voluto intitolare proprio a Chopin il premio più importante di una manifestazione musicale che richiamasse a Roma così tanti ragazzi provenienti da tutto il mondo e che rappresentasse per loro anche un punto di incontro e di confronto. Dal 1990 ad oggi – prosegue la Crudeli – circa tremila giovani pianisti provenienti da una settantina di Paesi di cinque continenti hanno riposto in noi e nel nostro concorso pianistico una piccola parte dei loro sogni e delle loro speranze. Tuttavia, sono soprattutto loro a dare a noi la forza – e talvolta il coraggio! – di proseguire in questo meraviglioso percorso che vuole rappresentare un piccolo aiuto ad agevolare il loro inserimento nel mondo artistico”.

 

Il Concorso, la cui data limite per l’iscrizione è fissata al 14 ottobre 2013, da alcuni anni è membro della prestigiosa Alink-Argerich Foundation ed è strutturato in cinque sezioni, di cui le prime quattro chiamano ad esibirsi i giovani pianisti in una prova unica, scegliendo in una rosa di partiture di celebri artisti. La Sezione “A” e la ”B” sono dedicate ai solisti nati, rispettivamente, dal 1994 in poi e dal 1988 in poi, mentre le Sezioni duo, a quattro mani e su due pianoforti, riguardano i giovani nati dal 1979 in poi, ai quali verrà, nello stesso modo, chiesto di cimentarsi con un programma libero che dovrà tuttavia includere un movimento di una Sonata di W. A. Mozart. Il “Premio Chopin”, riservato a solisti nati dal 1979 in poi, è articolato in tre prove (eliminatoria, semifinale e finale), tutte molto impegnative per il tipo di repertorio richiesto, con pezzi che presentano elevate difficoltà tecniche e virtuosismo sonoro. A rendere ulteriormente complessa questa sezione è la presenza di una prova con orchestra che dovranno sostenere i finalisti che saranno accompagnati dalla Nova Amadeus Chamber Orchestra, diretta dal Maestro Nicola Samale.

 

A giudicare le esecuzioni e a scegliere i vincitori sarà una importante Giuria internazionale composta dal presidente Anton Voigt e dagli italiani Filippo Arlia, Rosella Masciarelli, Luca Rasca (vincitore del Premio Chopin 2004), dalla bulgara Maja Samargieva, dal russo Vladimir Tropp e dal canadese Malcolm Troup. Il concerto dei vincitori e la cerimonia di premiazione si svolgeranno a Roma all’Auditorium del Massimo, l’11 novembre 2013, alle ore 20.00. La serata sarà presentata da Rosanna Vaudetti.

 

I primi classificati di ogni sezione si aggiudicano premi in denaro. Il vincitore del Premio Chopin che si aggiudica 10.000 Euro, riceve anche un pianoforte a coda B. Steiner mod. B-SIG-61, donatogli direttamente dalla Eko Music Group e dalla Fabbrini Pianoforti e, soprattutto la targa del Presidente della Repubblica. Anche i presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati donano le loro medaglie al secondo e al terzo classificato del Premio Chopin. 

 

Durante la sua storia, Il Concorso ha ricevuto e tuttora riceve l’apprezzamento e il sostegno di numerose e importanti figure istituzionali e private, quali la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministeri degli Affari Esteri e per i Beni e le Attività Culturali, il Consiglio Regionale del Lazio, la Presidenza della Giunta Regionale del Lazio, la Presidenza della Provincia di Roma, il Sindaco di Roma Capitale, il Gran Priorato di Roma dell'Ordine di Malta e l’EPTA-Italy.

               

contatti:

 

Segretario organizzativo: Paolo Masotti

Segreteria: Via Pierfranco Bonetti, 88/90 - 00128 Roma (Italia) - +39 06 5073889

E-mail: info@chopinroma.it

Sito web: www.chopinroma.it

Pagina Facebook: www.facebook.com/chopinroma

Canale youtube: www.youtube.com/users/RomaPianoCompetition

 

Segreteria durante il Concorso: c/o Chiostro di S. Giovanni Battista de’ Genovesi

Via Anicia, 12 - 00153 Roma (Italia) - +39 06 5812416

 

 

Addetti stampa:

 

Silvia Mendicino  - 338 2108841 - silvia.mendicino@gmail.com

Alessandro De Carolis - 335 8356271 - decarolisale@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

Nell’anno delle celebrazioni del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi il Comune di Busseto 

 

Echi notturni di incanti Verdiani 

 

 il progetto artistico di Ravenna Festival, per la regia di Cristina Mazzavillani Muti, 

che vedrà Violetta, Leonora, Gilda, Il Conte di Luna, Sparafucile... rivivere, in una nuova dimensione di sogno, 

 

 

 

 

 

 Sabato 20 Luglio 2013 - dalla Casa natale delle Roncole
ore 21.30

Echi notturni di incanti Verdiani

Violetta, Leonora,  Gilda, il Conte di Luna, Rigoletto, Sparafucile...
rivivono in una nuova dimensione di sogno

con
Rosa Feola soprano
Anna Kasyan soprano
Irina Dubrovskaya soprano
Isabel de Paoli mezzosoprano
Antonio Corianò tenore
Francesco Landolfi baritono
Alessandro Luongo baritono
Andrej Zemskov basso
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini - Coro del Teatro Municipale di Piacenza
Regia e ideazione scenica: Cristina Muti
Direttore: Nicola Paszkowski 

 

Sabato 27 luglio ore 21.15 Piazza Giuseppe Verdi, Busseto

 

 

LUISA MILLER

Melodramma tragico in tre atti su libretto di Salvatore Cammarano

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

“Quando le sere al placido chiaror d’un ciel stellato”

(Giuseppe Verdi, Luisa Miller)

 

 

Una produzione della Fondazione Teatri di Piacenza, 

in coproduzione con il Teatro Comunale di Ferrara e il Teatro Alighieri di Ravenna,

 in cui fondamentale è stato il contributo del Concorso Internazionale Voci Verdiane che vanta una lunga esperienza nella scoperta del talento vocale e interpretativo atto ad affrontare il grande repertorio verdiano

 

 A Busseto, la direzione musicale di questo nuovo allestimento, 

a cui la piazza della città con la nota statua del compositore farà da sfondo naturale, 

sarà affidata a Donato Renzetti che dirigerà l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini,

 mentre a Corrado Casati sarà affidato il compito di guidare il Coro del Teatro Municipale di Piacenza

 

A dare, invece, voce ai personaggi di questo melodramma tragico in tre atti,

 saranno i giovani solisti dell’Istituto Accademico di alta formazione per il canto verdiano, 

riconosciuto dal Comitato scientifico delle Celebrazioni Verdiane come progetto d'eccellenza formativa,

 in collaborazione con ATER Formazione. 

Guida didattica principale di questa giovane compagnia

 sarà una delle più importanti personalità artistiche del panorama internazionale, 

Leo Nucci che di Luisa Miller curerà anche la messa in scena teatrale. 

Indiscusso interprete verdiano, Nucci ha da sempre un particolare feeling con i giovani

 che in lui trovano un maestro attento e paziente, capace di trasmettere enorme esperienza e preziosi consigli,

 spesso veri e propri “trucchi del mestiere” che appartengono al tradizionale rapporto tra allievo e maestro

 che è stato spesso patrimonio dei più grandi in tutte le discipline dell’Arte.

 

   

Per maggiori informazioni sull'opera,  è possibile visitare il sito www.bussetolive.com

 

I biglietti saranno messi in vendita presso

VERDI SHOP
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.91753 Fax 0521.506799
e-mail: biglietteriaeventi@comune.busseto.pr.it
Orari: da martedì a domenica 9:30/13:00 – 15:00/17:30

 

 

 

 

 

L'ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

 PRESENTA 

 

 

 

Mario Agustín Masera (Argentina)  -

 

 

 

 

2 Giugno 2013 ore 17.00

 

a chiusura del XV Festival Organistico Internazionale

 

 

 

BASILICA DI CRISTO RE - Viale Mazzini 32 - Roma

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

NOVITA' EDITORIALE

 

 

 

A Luglio è stata pubblicata la II edizione di

 

 NOI, PIANISTI di Piotr Lachert 

 

 420 pagine, (prezzo scontato €19.60 al posto di € 26,00)

 edizione e-book (prezzo € 14.96)

Il libro NOI, PIANISTI è da acquistare anche in ogni libreria di Feltrinelli e si trova nel proprio catalogo

 

La prima edizione, al prezzo scontato di € 10,00 (al posto di € 20,00.) è da acquisire preso 

CMP  info@cmpedition.eu  fino ad esaurimento scorte.

 

 

...Questo libro è stato scritto per tutti i musicisti professionisti,

 docenti di pianoforte e amanti di questo strumento.

 Il testo tratta argomenti quali l'emozione, l'immaginazione, la memoria musicale

 ed ancora la tecnica pianistica, la fedeltà stilistica, la diteggiatura,

 le malattie pianistiche, i concerti, le registrazioni etc...

  www.ilmiolibro.it

 

 

 

 

La pianista e compositrice milanese

 

 

 

Emanuela Ferrari 

 

in  concerto

 

 

 

Piano City  Milano

 

11 maggio 2013 - h 18.00

 

 

Fondazione Pini - C.so Garibaldi, 2

 

 

 

programma del concerto

 

Il mondo di Paola

Facile come uno zuccherino

Ombry

Frantango

Rolphy

Naema

Elisa Show

Carolina bossa

Modo leggero

Ciao maestro

Morpheus

Danza dei colori

 

Autore di tutti i brani: Emanuela Ferrari

Edizione: Idea Produzioni Musicali 

eccetto "Morpheus" e "Danza dei colori"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TRADITION AND SOLIDARITY

WORLD ORGAN DAY 21/03/2013

 

The Organ, magical reality for us, is emerging as a musical heritage entrusted to us by our Maestri, who have made the highest artistic sense to our lives. With great joy we have received it and, with equal ardor, we send it to those who are sensitive to its countless sound effects and who are exulting, while we carry them in an imaginary and transcendental kingdom.

When the passion for this "universal language" pervades every corner of our feelings and our professionalism, we feel this wonderful "responsible mission." Surrounded by happy people enjoying the sound of the pipe organ, we live these moments to the best of our intellectual and spiritual energy, while our enthusiasm reaches the stars.

The artist imposes these events first to himself and then forward it to the other: so that you establish a tradition, through which believe in its human, cultural and spiritual values. This is wonderful!
All this moves me and makes me hope so that this "gift of God" alive for as long as possible among us to lead, finally shared in a healthy tradition of passionate people and nations beyond the borders of their land
.

Far away from repeating what has already been done, an authentic tradition assumes a reality that will endure over time, which is renewed and drag the man inside the "beauty" of true art, loved and suffered in its history.

The tradition finally digs in the minds of people transforming their lifestyle and making present the artistic language of ancient, modern and future in a global synthesis of art, friend of humanity.

So we invite those who believe in the tradition of the World Organ Day to collaborate actively in its implementation with a small, voluntary event. Lets create a chain reaction to the involvement of many other organists, in a crescendo of ideas and enthusiasm!

A volunteer event may be chosen from:Concert - Solemn Liturgy - Guided Tour - Lesson collective -Meeting at the home of organists and organ - Seminar on JSBach - Or other type of event you created.

 

 

PERFORMANCES  DESCRIPTIVE  CARD

 ORGANIZATION    (Church, Society, Corporation public, Foundation, etc)

 PLACE   (town  and  nation)

 SPACE   (church  or  Institute)

 DATE      (21th of March, before or after)

 KIND       (concert, liturgy, organ vespers, seminar, conference, guided visit, etc)

 POSSIBLE ARGUMENT

PERFORMERS  (organists and possible collaborators)

 PROGRAM      (only  authors of pieces)

 ORGAN MAKER  (builder and pos. restorer)

 COLLABORATOR   (parish priest  or  Institute director)

SEND  TO mauropappagallo@gmail.com

 

 

M.r Mauro Pappagallo

President of the Ital. Org. Conf.

Teacher of organ by Conservatoire in Pescara Italy

Tel. 0039.085.4217.036 Mobile 0039. 333.7419.940 

 

 

 

 

 

C a s a S A C C H E T T I

Edizioni musicologiche, musicali, discografiche e didattiche di prestigio

 

via SS. Trinità, n.3

13048 Santhià (VC)

tel./fax 0161-94767 cell 330-285762

e-mail:arturosacchetti@alice.it

Codice fiscale: SCCRTR41A09I337E

Partita IVA: 02383200025 (art. 1 comma 100 legge n. 244/2007)

 

 

Si annuncia l'apparizione delle novità editoriali disponibili al presente:

 

·         'Rivisitazioni' per organo dagli originali di celebri composizioni (1a serie), a cura di Arturo Sacchetti, E. C. S., autografate dal curatore.

Il volume consta di pp. 80 editate con carta di pregio, copertina di cartoncino e rilegatura a tela con cuciture e colla. Comprende la 'rivisitazione' per organo da concerto (tre tastiere e pedaliera) dagli originali di celebri composizioni degli autori Charpentier, Stradella, Pachelbel, Albinoni, Haendel, J. S. Bach, Giordani, Beethoven, Schubert, Mendelssohn-Bartholdy, Wagner, Gounod, Franck, Saint-Saëns e Bizet. La destinazione esecutiva riguarda in particolar modo cerimonie ed eventi religiosi, ma anche concerti. Le 'rivisitazioni' sono fedelissime alle versioni originali senza integrazioni, arricchimenti od appesantimenti vari; le uniche concessioni riguardano l'indicazione delle tastiere, di alcuni registri fondamentali e del pedale che annovera le indicazioni di pedeggio del curatore. Nella stesura è stata particolarmente curata l'impaginazione onde conseguire la miglior chiarezza possibile.

 

o    Grimoaldo MACCHIA, Toccata und Fuge über B-A-C-H, per organo. E. C. S. 2.

Il volume consta di pp. 20 editate con carta di pregio, copertina di cartoncino e rilegatura a tela con cuciture e colla. Presenta una sapiente e dotta composizione incentrata sullo sviluppo della cellula B-A-C-H (Johann Sebastian Bach), riferimento alla notazione alfabetica tedesca Si b, La, Do, Si. L'eloquio organistico è condotto con proprietà di scrittura e nobiltà di accenti, particolarmente idoneo all'esecuzione concertistica e non scevro da difficoltà tecniche.

Importo per l'acquisto delle edizioni:

 

·         'Rivisitazioni' per organo dagli originali di celebri composizioni.

Euro 40 + spese postali di spedizione con pagamento a mezzo vaglia postale al ricevimento

 

- Grimoaldo MACCHIA, Toccata und Fuge über B-A-C-H, per organo.

Euro 10 + spese postali di spedizione con pagamento a mezzo vaglia postale al ricevimento. 

 

 

 

 

 

 

 

Max Reger (1873-1916) 

 

 

Complete Organ Works 

 

Sämtliche Orgelwerke

L'Œuvre Intégrale pour Orgue

Integrale dell'Opera per Organo

                                         

 Roberto Marini, organ

 

 

 

 

15_mri_logo.gif

 

 

 

15_mri_logo.gif

 

 

Produced by Federico Savio - FUGATTO

 

        In collaboration with 

 

 

          the Max Reger Institut - Elsa Reger Stiftung , Karlsruhe (D).  

 

 

        Texts & photos copyright: MRI

 

       Booklet Texts in Deutsch, English, Français, Italiano

 

             2 - CD SET    Vol. 1, 2, 3, 4   (Next volumes in the next months)

 

      www.mariniroberto.it

 

      Further information:  http://fugatto.free.fr

 

 

15_mri_logo.gif

 

 
 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- ufficio cultura ed eventi -

 

 

XIV FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

sotto il Patrocinio di:

Senato della Repubblica, Regione Lazio. Roma Capitale, Provincia di Roma

 

 

 

 

DOMENICA 13 MAGGIO 2012 - ORE 16.45

 

 

 

MONOGRAFIA SUL COMPOSITORE

 

 

Filippo Capocci (1840 - 1911)

 

 

Presenta la Musicologa Orchidea Salvati

 

 

 

 

 

JIRI LECIAN (Repubblica Ceca)

 

Organo

 

 

 

 

Basilica di Cristo Re

Viale Mazzini, 32 - Roma

Ingresso Libero

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

    

 

  

 

 

RECITAL DELLA PIANISTA EMANUELA FERRARI

 

 

 

 


La pianista e compositrice milanese Emanuela Ferrari 

si esibisce in concerto “Blue mail” al Milano Piano City Festival 

il 12 Maggio alle 18.30 alla Rotonda della Besana (Milano) 

con propri brani, di Pier Didoni e del jazzista Sante Palumbo.

 

Il progetto vuole esprimere la sinergia fra musica e natura

fra melodia e suoni del quotidiano 

tramite effetti sonori dati da una conchiglia Haitiana, dall’acqua ecc...

 

 

 

ef@emanuelaferrari.com  -  www.emanuelaferrari.com

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- ufficio cultura ed eventi -

 

 

XIV FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

sotto il Patrocinio di:

Senato della Repubblica, Regione Lazio. Roma Capitale, Provincia di Roma

 

 

 

 

 

~  DOMENICA 29 APRILE 2012  ~

 

ORE 16.45

 

 

III CONCERTO 

 

 

Paolo Tagliaferri: Organo e Direzione 

 

Antonio La Bella: Organo

 

 

Coro Ars gregoriana della Basilica DI SAN Giuseppe al Trionfale

 

 

 

 

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

 

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B  

 

ingresso libero

 

 

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

 

 

Ministero per i Beni e le Attività Culturali


Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici dell'Abruzzo - L'Aquila 



XIV Settimana della Cultura - 14/22 Aprile 2012

 

 

 



deBerardinis


Sonemi & Sonotipie

 


Dall'espressione sonora all'originale musicale

Museo Casa Natale di Gabriele d'Annunzio


Corso Manthonè 116
65127 Pescara - PE (Italia)
http://www.casadannunzio.beniculturali.it

 


dal 14 Aprile al 14 Maggio 2012

 


Inaugurazione: Sabato 14 Aprile 2012 ore 17.30


Orario mostra: 9.00-13.00, inclusi festivi / Ingresso gratuito

 

 


Tel. 085 - 60391 / Fax 085 - 4503590


http://sonemi.org - email: sonemi@it5.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MACLE' - DIVERTIMENTO IN BIANCO E NERO

 

 

 

Iniziativa dedicata Angelo Fabbrini

 

 

ISCRIZIONI ENTRO IL 1° MAGGIO 2012

 

 

 

 

www.fabbrini.it

 

info: 333 6538 125

 

 

 

 

 

 

 

L'ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO RICORDA IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI 

 

Sandro Dalla Libera (1912-1974)

 

 

 

 

Professore d’organo al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia

Direttore del Conservatorio Cesare Pollini di Padova

Compositore, musicologo e studioso di organaria

??????????????????????????????????????????????????

 

Per ulteriori informazioni sulla figura del grande Maestro contattate:

 

AMICI DELLA MUSICA DI PADOVA

 

info@amicimusicapadova.org www.amicimusicapadova.org

 

 

 

 

 

Il Movimento ceciliano

 

- Nuovi studi e ricerche -

 

 

Domenica 15 aprile 2012

 

ore 10.30

 

 

Palazzo municipale, Sala consiliare

Portogruaro

 

 

 

Ensemble “Laborintus”

 

Federica Cazzaro, Sheila Rech, Laura Vettori,

Anna Carotta, Claudia Della Giustina, Marina Penzo,

Enrico Maria Bisetto, Bruno Cristante, Marco Marseglia,

Gianni Moretta, Alessandro Pitteri

 

Michele Pozzobon, direttore

 

 

 

Fondazione Ugo e Olga Levi onlus

 

San Marco 2893, 30124 Venezia

tel +39 041 786777

 

info@fondazionelevi.it

 

 

 

 

 

Conservatorio di Musica “G. Rossini” – PESARO

 

 

 

Lunedì 26 MARZO 2012

 

 

LA “SCUOLA” PESARESE D I  A N T O N I O  C I C O G N A N I

 

AL CONSERVATORIO “G. ROSSINI”

 

 

Colloquio

“alla Ricerca del Tempo perduto”

 

 

 

Presenziano

 

 

Sig. Ennio Sansoni (Faenza) - Pronipote di A. Cicognani

 

Prof.ssa Anna Maria Novelli (Ascoli Piceno) - Nipote di G. Tebaldini

 

Direzione artistica e coordinamento: Giovanna Franzoni (Pesaro)

 

Direzione scientifica e progettuale: Domenico Tampieri (Faenza)

 

 

 

Saluto e Accoglienza

 

MAURIZIO GENNARI – Presidente del Conservatorio G. Rossini

MAURIZIO TARSETTI – Direttore del Conservatorio G. Rossini

 

 

 

GIOVANNA FRANZONI – Moderatore

 

I Sessione “E DEL TEMPO FU SOSPESO IL CORSO” (Dino Campana)

 

 

DOMENICO TAMPIERI (Faenza)

Gli scritti di Antonio Cicognani e un’analisi di Lamberto Caffarelli, ermeneuta “speciale”

del Maestro: una prima ricognizione tematica delle fonti a stampa (1875-1915) tra

Pesaro e Faenza.

 

ANTONELLA CORNACCHIA (Faenza)

I Fondi musicali dei Cugini Giuseppe e Antonio Cicognani presso la Biblioteca

Comunale di Faenza.

 

AURELIO SAMORI (Faenza)

Le peculiarità stilistico-espressive della Missa Hypomisolidia (Pesaro, 1901) di Antonio

Cicognani.

 

MAURO FERRANTE (Pesaro)

Vincenzo Antonio Petrali e la riforma: aspetti evolutivi dell’opera organistica petraliana

nel contesto della sua docenza pesarese (1882-1889)

 

ANNA MARIA NOVELLI (Ascoli Piceno)

Pensiero e azione di Giovanni Tebaldini (1864-1952) nella riforma della musica sacra.

L’amicizia con Antonio Cicognani.

 

SARA BONTEMPO SCAVO – PIER PAOLO FABBRI (Pesaro)

Gli Allievi del M° Cicognani e la presenza Francescana nella “Scuola di Musica sacra e

Organo” nel contesto artistico-musicale pesarese.

Eventuali Comunicazioni sopraggiunte da Studiosi e Uditori. Interventi del Pubblico

 

 

 

II Sessione PER RASSEGNE “A NOI CONGEMINI” (Dino Campana)

 

 

ARTURO SACCHETTI (Santhià)

La Kirchenmusikschule di Ratisbona (Germania), gli Istituti Pontifici di Musica Sacra

(Roma, Milano) e le Scuole diocesane di musica sacra in Italia.

 

RICCARDO SABATINI (Pesaro)

Gli organi del Salone Pedrotti al Conservatorio “G. Rossini”: il paradosso della riforma

“ceciliana” (organo Mascioni, 1907) e il problematico assetto dell’organo attuale

(organo Tamburini, 1975).

 

RENATO TOFFOLI (Conegliano Veneto)

“La Romanza da salotto”: Rassegna promossa a Conegliano Veneto (2002-12) dalla

Associazione “Pier Adolfo Tirindelli”. Riscontri di critica e di pubblico verso un genere

oggi ai margini del concertismo italiano: quale il pregiudizio?

 

IOLE DI GREGORIO – PAOLO MANETTI (Ravenna)

“Organo e Orchestra fra Otto e Novecento”: la Rassegna di Ravenna (2004-12) alla

scoperta di repertori inusitati. Presupposti critici della Rassegna e future prospettive,

anche nel contesto della concomitante “Orchestra da Camera di Ravenna”.

Eventuali Comunicazioni sopraggiunte da studiosi e uditori. Interventi del Pubblico.

 

 

 

CONCERTI

 

24 Marzo, sabato (ore 17): Sala “Bei” della Provincia - Pesaro: Concerto vocale

strumentale

- In programma opere di Cicognani, Tubi, Tebaldini, Caffarelli, Pratella, Ferrari-Trecate

- Per Soprano, Tenore, Basso e strumenti: Viola, Fisarmonica, Armonium

- Esecutori: Solisti e Strumentisti del Conservatorio “G. Rossini”

 

25 Marzo, domenica (ore 20.30): Cattedrale - Pesaro: Concerto per Soli, Coro e organo

- In programma: Missa Hypo-misolidia, Op. 12 (1901), di Antonio Cicognani

per Coro a 4 voci dispari e Organo

- Prima esecuzione: 20 Ottobre 1901, Cattedrale di Pesaro

- Esegue il Coro del Conservatorio “G. Rossini”

 

26 Marzo, lunedì (ore 17.30): Conservatorio di Musica “G. Rossini”- Pesaro: Concerto

d’Organo

- In programma opere per Organo di Giuseppe e Antonio Cicognani, Pratella,

Tebaldini, Schoenberg e altri

- Esecutori: Allievi del Biennio Superiore del Conservatorio “G. Rossini”

 

 

 

 

 

 

- UN ARTISTA E LA SUA MUSICA -

 

A RICORDO di un artista che si è ben distinto in Italia e all'estero, 

riscuotendo ovunque consensi  e approvazioni.
Infatti, il 7.2.2011, alla presenza delle autorità  locali e del Sindaco di Foggia, 

Ing. Gianni Mongelli,  si è voluto omaggiare la memoria del Maestro Rico Garofalo,  

intitolandogli una via della città e soprattutto alla presenza del suo più illustre allievo, 

il noto showman Renzo Arbore.
Recentemente i figli del Maestro,  gli hanno dedicato un sito che vuole ricostruire

 il suo percorso musicale e rendere così un servizio a tutti coloro che amano la musica.
Il sito, ricco di documenti  e foto d'epoca, è un tuffo nel passato, 

dalla leggendaria Orchestra Parker's  Boys,   ai Golden Gate, 

nonché  video della direzione del coro di  seicento  alunni  

posizionati nella tribuna dello  stadio, presieduta dal Presidente del Consiglio di Stato,

  e una toccante canzone dedicata a Padre Pio.

 

Rico Garofalo in una foto del 1963

 

www.ricogarofalo.it

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

- ufficio cultura ed eventi -

 

 

XIV FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

sotto il Patrocinio di:

Senato della Repubblica, Regione Lazio. Roma Capitale, Provincia di Roma

 

 

 

 

DOMENICA 11 MARZO 2012 - ORE 16.45

 

CONCERTO DI INAUGURAZIONE

 

 

 

Roberto Dioletta

Organo

 

 

 

 

Basilica di Cristo Re

Viale Mazzini, 32 - Roma

Ingresso Libero

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

ASSOCIAZIONE "LIBERA ITALIA"

in collaborazione con: ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

con il contributo di: COMUNE DI ROMA - IV Municipio 

 

 

 

 

 

Domenica 29 Gennaio 2012 alle ore 19.00

 

 

CONCERTO DELL'ORGANISTA ROBERTO DIOLETTA

 

 

 

 

MUSICHE DI:

Arcangelo Corelli, Giovanni Quirici, Giuseppe Gherardeschi

 

 

Chiesa di S. Achille

Via Gaspara Stampa, 64 - Roma

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

NOVITA' CD

Édouard Batiste « Le dompteur d’orgues » 

 

DIEGO INNOCENZI

all'organo Merklin & Schütze (1857) 

della Cattedrale di Santa Maria (Murcia - Spagna) 

  

 

 

www.diegoinnocenzi.com  -   AEOLUS

 

 

 

 

 

ASSOCIAZIONE "LIBERA ITALIA"

in collaborazione con: ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

con il contributo di: COMUNE DI ROMA - IV Municipio 

 

 

 

 

 

Concerto per il Nuovo Anno 2012

 

 

 

 

 

Concerto per organo con musiche di:

Louis J.A. Lefébure-Wély

 

 

 

Organista

Roberto Dioletta

 

 

Venerdì 6 Gennaio 2012 - Ore 20.00

Ingresso Libero

 

 

 

Chiesa di San Alberto Magno

Via delle Vigne Nuove, 653 - Roma

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

  

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

 

con il contributo della

 

 

 

 

 

 

Omaggio a

 

 

FILIPPO CAPOCCI

 

 

Nel Centenario della Morte 1840 - 1911

 

 

 

 

 

IL MAESTRO DELLA REGINA

 

 

 

 

Presentazione a cura di

 

Orchidea Salvati

 

 

 

 

2 CONCERTI MONOGRAFICI

 

 

Domenica 6 Novembre 2011 - ore 16.45

 

Jiri Lecian - organo

 

 

Domenica 13 Novembre 2011 - ore 16.45

 

Roberto Dioletta - organo

 

 

 

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

 

Via Bernardino Telesio, 4/B - Roma 

 

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

ABBAZIA BENEDETTINA DI FARFA

 

 

Estate Farfense 2011 - II Edizione

 

con il Patrocinio della CITTA' DI FARA IN SABINA (RI)

- Assessorato alla Cultura -

 

 

 

DOMENICA 28 AGOSTO ORE 21.00

Chiesa Abbaziale - Ingresso Libero

 

Concerto d'organo del M° Roberto Dioletta

 

per il 150° dell'Unità d'Italia

 

 

Opere originali ed adattate all'organo di autori italiani 

 

con particolare riferimento al periodo operistico risorgimentale

 

Musiche di 

Giovanni Quirici, Giuseppe Gherardeschi, 

Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Gaetano Donizetti

 

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO  

 

 

 

XIII EDIZIONE FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

 

sotto il patrocinio:

Senato della Repubblica - Regione Lazio - Comune di Roma - Provincia di Roma

 

 

 

 

Domenica 29 Maggio 2011

 

 

Ore 16,45

 

 

 

 

 

RICCARDO MACCARRONE 

 

organo

 

 

 

Musiche di: 

Schumann, Vierne, Capocci, Guilmant

 

 

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

 

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B  

 

ingresso libero

 

 

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

NOVITA' CD

 

 

 

 

 “Brani d’organo dal Risorgimento” 

 

per il 150° dell’Unità d’Italia

 

La Provincia di Torino, nell’ambito del Progetto Organalia, ha voluto sottolineare l’eccezionale avvenimento del 150° dell’Unità d’Italia con una realizzazione tra storia e musica: un digipack contenente quattro compact disc che rendono omaggio alla musica organistica del nostro Paese dal Risorgimento al Novecento.

L’età del Risorgimento è identificata da brani che hanno infiammato gli animi dei patrioti, i quali nel 1861 hanno permesso la proclamazione del Regno d’Italia. Esecutore del primo CD il M° Roberto Cognazzo con Arie del Risorgimento: composizioni conosciute del teatro d’opera di Rossini, Bellini, Mercadante, Verdi, Gabetti, Gonella, Foroni e Olivieri, oltre al Canto degli Italiani di Michele Novaro-Goffredo Mameli, divenuto l’Inno nazionale. Nei successivi compact disc figurano brani di due rappresentanti di spicco di un periodo ricco di tensioni e di aneliti patriottici che gettò le basi per i futuri accadimenti: Giuseppe Gherardeschi (Pistoia, 1759 - ivi, 1815) e Felice Moretti, poi padre Davide da Bergamo (Zanica, Bergamo, 1791 - Piacenza, 1863), interpreti il M° Andrea Vannucchi e il M° Luca Scandali. Un discorso a parte merita il quarto CD - registrato dal M° Andrea Macinanti con la partecipazione del Coro polifonico di Lanzo Torinese diretto da Arcangelo Popolani - dedicato all’opera omnia per organo di Giovanni Tebaldini (Brescia, 1864 - San Benedetto del Tronto, 1952), uno dei più attivi propugnatori dell’azione di riforma della musica sacra in Italia e, in particolare, di quella organistica che va sotto il nome di Riforma Ceciliana. Significativa è stata la decisione di affidare questo progetto a Macinanti, già impegnato per la “Tactus Records” di Bologna nella registrazione integrale delle opere organistiche di Marco Enrico Bossi, che di Tebaldini fu amico fraterno e modello referenziale (con lui diede alle stampe il “Metodo di Studio per l’Organo Moderno”, tutt’oggi in uso nei conservatori italiani).          

Il direttore artistico Edgardo Pocorobba, durante la presentazione dell’iniziativa, ha messo in rilievo il prestigio dei compositori e degli esecutori. Il primo concerto relativo ai CD si è tenuto il 4 maggio a Chivasso. Gli altri si faranno il 14 maggio a Chiaverano, il 25 maggio a Montanaro. Infine, il 22 giugno a Cuorgnè, presso la Chiesa Collegiata di San Dalmazzo dove c’è un magnifico organo d’epoca Vegezzi-Bossi (1894), il M° Macinanti interpreterà brani di Marco Enrico Bossi, Pietro Alessandro Yon, Vincenzo Petrali e Giovanni Tebaldini, del quale verrà eseguita Sonata con l’intervento del Coro di Lanzo Torinese.

 

Va ricordato che Tebaldini è stato un personaggio poliedrico, di grande talento, vasta cultura e alta levatura morale; tra i pochi ad essere chiamato da Papa Pio X ad applicare la riforma della musica sacra esplicitata nel celebre Motu proprio. Dopo aver studiato al Conservatorio di Milano ed essersi diplomato (primo fra gli italiani) presso la famosa Kirchenmusikschule di Regensburg in Germania (1889), ha ricoperto gli incarichi di vicedirettore della Cappella Marciana di Venezia (1889-1894), di direttore della Cappella Antoniana di Padova (1894-1897), del Regio Conservatorio di Parma (1897-1902). Per oltre mezzo secolo ha operato nelle Marche come direttore della Cappella Musicale Lauretana (1902-1924), facendola esibire anche in molte città italiane in oltre 40 importanti occasioni. Nel contempo curava pubblicazioni, dirigeva concerti, teneva conferenze. Successivamente è stato docente al Conservatorio di Napoli (Francesco Cilèa lo aveva chiamato a ricoprire la cattedra speciale di Canto gregoriano ed Esegesi della Polifonia palestriniana), in quelli di Pesaro e Cagliari e direttore artistico dell’Ateneo Musicale “Claudio Monteverdi” di Genova. Visse dal 1942 al 1952 a San Benedetto del Tronto dove continuò a comporre musica, a scrivere saggi e articoli, a tenere conferenze. Nell’ultima, del 10 ottobre 1951 - a soli sette mesi dalla morte - come in altre circostanze, commemorò Verdi che era stato suo amico. Nel 2009 la città rivierasca, che già gli aveva dedicato una via, a lui ha intestato l’Auditorium comunale.

Tebaldini è stato prescelto (senza sollecitazione alcuna…) per le celebrazioni torinesi grazie alla multiforme e coerente attività volta soprattutto alla riscoperta della gloriosa identità musicale italiana - che fece apprezzare a livello europeo - per darle continuità e sviluppo: per la competente e appassionata azione teorico-pratica contro la decadenza della musica liturgica che condusse con passione e competenza. È stata e rimane una delle figure più illuminate dell’arte e del sapere musicale che - come poche - ha lasciato una preziosa eredità documentale e intellettuale da cui trarre insegnamento. “Volle assumersi il ruolo di coscienza artistica nazionale” (Cognazzo in DEUMM) ed è considerato tra i più benemeriti promotori del rinnovamento della cultura musicale italiana tra fine Ottocento e prima metà del Novecento.

L’interesse per l’opera di Tebaldini va crescendo. Quest’anno sono state eseguite sue composizioni a Piano di Sorrento (29 gennaio, Epicedio, per il Giorno della Memoria) e a Recanati (29 aprile, A se stesso, in un Concerto Leopardiano).

Per il centenario della morte di Antonio Fogazzaro l’Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova ha programmato una Giornata di Studi che si concluderà con un concerto in cui verranno proposti brani di autori che hanno musicato versi del poeta vicentino, tra cui Tebaldini, mentre a Vicenza gli appuntamenti saranno diversi, con più concerti articolati nei luoghi fogazzariani della città e della provincia.

A dicembre nel Conservatorio di musica di Pesaro verrà rievocato l’organista Antonio Cicognani con varie relazioni. Due saranno incentrate proprio sull’azione di Tebaldini nella riforma della musica sacra e per la riviviscenza della tradizione musicale italiana.

A Barcellona, per l’attuazione di un progetto europeo, alcuni musicologi stanno lavorando sull’epistolario di Felipe Pedrell e l’esperta Anna Godoy Lopez va ricostruendo il rapporto tra il grande musicista spagnolo e Tebaldini, anche attraverso le numerose lettere di quest’ultimo conservate nella Biblioteca de Catalunya.

La Scuola di Dottorato in Storia e Critica dei Beni artistici, musicali e dello spettacolo dell’Università degli Studi di Padova sta per pubblicare il saggio di Pierluigi Gaiatto (prematuramente scomparso nel 2008) “Della tradizione” musicale. Giovanni Tebaldini ‘riscrive’ Giovanni Gabrieli.

Presso la Fondazione Ugo e Olga Levi di Venezia - costantemente impegnata nella giusta riconsiderazione di Tebaldini - sono in stampa gli atti dell’Incontro di studio Candotti, Tomadini, De Santi e la riforma della musica sacra nella seconda metà dell’Ottocento, tenuto a Venezia nel 2008, comprendente tre interventi su T., ed è in fase di definizione il Catalogo Tematico di tutte le sue opere musicali, già strutturato dal Dottor Gaiatto e completato dalla Dott.ssa Claudia Canella (supervisore il Prof. Lovato, Presidente del Comitato Scientifico della stessa Fondazione).

L’editrice Tactus Records di Bologna sta approntando un doppio CD con l’integrale per organo e le migliori opere per organo e voci (interpreti il M° Giulio Mercati e il Coro “Costanzo Porta” di Cremona diretto dal M° Antonio Greco).

Indubbiamente, a stimolare il processo di valorizzazione di Tebaldini ha contribuito l’intenso lavoro del Centro Studi e Ricerche a lui intitolato, che gestisce anche il sito www.tebaldini.it -  costituito dalla Provincia di Ascoli Piceno nel 2002 - concepito come edizione online in progress.

 

 

info@tebaldini.it

 

 

 

 

Accademia Musicale del Lazio  

 

in collaborazione con 

 

 

INTERNATIONAL FRIENDSHIP

dell'INTERNATIONAL WOMEN'S CLUB OF ROME

 

 

nell'ambito della

 

XIII EDIZIONE FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

 

p r e s e n t a

 

POMERIGGIO DI BENEFICENZA

 

 

 

 

Concerto con le più belle Arie musicali dal '700 al periodo Romantico

 

 

 

IL RICAVATO DELL'EVENTO SARA' DEVOLUTO 

 

ALLA LEGA DEL FILO D'ORO - OSIMO (AN)

 

 

 

Roberto Dioletta

Organo

 

Aurora Sperduto

Soprano

 

Donatella Bonanni

Violino

 

 

 

 

Mercoledì 27 Aprile 2011 - ore 16.00

 

Ingresso solo ad inviti  

 

 

PER PRENOTAZIONE INVITO TELEFONARE AL NUMERO

320.112 4992

 

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

NOVITA' CD

 

 

J.S. Bach

 

 

Alessandro Canale, organo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oltre alla splendida Toccata Adagio e Fuga in Do Magg. figura la Sonata in trio BWV 526

ed altre significative opere come il Preludio e Fuga in la min. BWV 543

 

 

CHIESA DELLA PENTECOSTE DI SAN VINCENZO THIENE (Vicenza)

Organo meccanico Franz Zanin

 

 

 

www.alessandrocanale.liberobit.com

alessandrocanale@libero.it

 

 

 

 

 

ORGAN  DAY  2011

GIORNATA ORGANISTICA MONDIALE

21 MARZO 2011

 

 

 

 

                                                                      

   

In omaggio a JOHANN SEBASTIAN BACH la Confederazione Organistica Italiana 

invita ogni organista di buona volontà a vivere un “momento magico” nella 

 

WORLD ORGAN DAY  21.3.2011 

 

allo scopo di dare maggior prestigio 

all’immenso patrimonio organaro ed organistico di tutto il mondo

 

Caro organista, 

se ritieni giusta questa causa e vuoi unirti ad essa 

partecipa anche Tu diffondendo ad altri organisti questo messaggio 

e organizzando volontariamente prima, durante o dopo il 21 marzo, 

nella chiesa o nell’Istituto musicale ove sei titolare, 

una manifestazione a libera scelta quale 

 

Concerto, Liturgia, Conferenza, Visita Guidata, Seminario, fino agli incontri domestici d’organo

 

 

INVITO AGLI ORGANISTI

 

M° MauroPappagallo

Presidente della CONFEDERAZIONE ORGANISTICA ITALIANA

Docente d’Organo al Conservatorio di Pescara

TEL. 085.4217.036 - 333.7319.940

 

 

 

 

 

 

Si è svolta la Presentazione del romanzo

Igal Shamir Il violino di Hitler (Lupetti editore 2011)

 

a cura del Presidente della Fondazione Ugo e Olga Levi onlus di Venezia 

Davide Croff

 

Palazzo Giustinian Lolin a San Vidal, San Marco 2893
sabato 12 marzo 2011 alle ore 17,30

 

intervengono

l'antropologa Véronique Nahoum Grappe e lo scrittore Tiziano Scarpa

Igal Shamir eseguirà musiche di
Salomone Rossi, Ivan Khandoskin, Marcel Orban

coordina Raffaele Mangano

 

 

invito_Violino.JPG (247310 byte)

 

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

 

Ufficio Cultura ed Eventi

 

 

Mercoledì 29 Dicembre 2010

 

ore 19.30 - Ingresso Libero

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

 

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B

 

 

 

 

 Concerto Straordinario per Organo e Soprano 

 

con il duo americano

 

 

Don VerKuilen - Avery Boettcher 

 

 

musiche di Bach, Widor, Bizet, Puccini

 

 

 

 

 

l'organista Don VerKuilen

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

Festival Euro Mediterraneo

 

Al via l'edizione del decennale con dieci eventi in omaggio a Frédéric Chopin

 

da Giovedì 8 Luglio 2010

 

Ninfeo di Villa dei Quintili

Via Appia Antica, 290 - ore 20.30

 

 

BIGLIETTERIA ON-LINE

tel. 06 81907218

www.biglietto.it

 

 

 

 

 

 

Il Festival presenterà dieci appuntamenti 

con i migliori talenti del concertismo italiano ed internazionale

 

Di rilievo i pianisti Ivo Pogorelich, Marcella Crudeli, Giuseppe La Licata, 

Andrea Turini, Gregorio Nardi, Vincenzo Pavone,

ma anche l'attore Walter Maestosi e l'attrice Daniela Barra 

che si cimenteranno in una originale serata "teatral-musicale" 

 

 

www.festivaleuromediterraneo.eu

 

 

 

 

  NOVITA' CD

 

Secondo volume dell’Integrale 

 

opera vocale con accompagnamento d’organo 

 

di César Franck

 

 

 

 

DIEGO INNOCENZI - ORGANO

 

Il presente progetto costituisce una novità a livello mondiale dato che molte delle opere sono inedite e vengono eseguite per la prima volta con l’organico vocale e strumentale d’epoca 

tra cui il magnifico organo Cavaillé-Coll della chiesa di San Francesco di Sales a Lione (France)

Le composizioni religiose per solisti, coro e organo di César Franck costituiscono un aspetto dimenticato dell’attività del compositore cioè quella del maestro di cappella. 

Questo corpus sacro comprende le opere postume per organo, mottetti, 

canto piano armonizzato e la Messa in la eseguita per la prima volta nell’aprile del 1861 

e pubblicata nel 1872 in una nuova versione dall’autore 

che aggiunse per l’occasione il famoso Panis angelicus

www.diegoinnocenzi.com

 

 
 

César Franck - Intégrale de l'œuvre vocale avec orgue - vol. 2

Aeolus AE10033

 

 

 

 

 

 

           NOTTURNI IN PALESTRO XVII edizione


CHOPIN 2010


VILLA REALE via Palestro, 16 – Milano


ANTEPRIMA

Lunedì 12 luglio 2010 ore 21.30


Ogni giovedì, venerdì e sabato dal 15 al 31 luglio 2010 ore 21.30


INGRESSO LIBERO

fino ad esaurimento posti


 

Un ricco programma che viene inaugurato lunedì 12 luglio con un raffinato spettacolo sulla biografia 

del grande compositore polacco, 

a cura del popolare giornalista, scrittore e conduttore televisivo CORRADO AUGIAS 

accompagnato al pianoforte da GIUSEPPE MODUGNO

Si prosegue con il consueto calendario dal giovedì al sabato per tre settimane consecutive, 

dal 15 al 31 luglio, per un totale di 10 spettacoli.

 

Tre principali filoni all’interno della rassegna con cadenza settimanale:

  • Al giovedì la produzione pianistica - SOLO PIANO - con tre autorevoli rappresentanti della nuova generazione di pianisti in ambito internazionale: la polacca EWA POBLOCKA e due italiani: ALBERTO NOSE’ e ANDREA BACCHETTI

  • Al venerdì il repertorio da camera – CHOPIN DA CAMERA presentato in due concerti: il primo tratterà dei CANTI POLACCHI, di rara esecuzione, nell’interpretazione di ANTONIO BALLISTA e MAGDALENA APARTA. Il secondo appuntamento proporrà il Concerto per pianoforte e orchestra op.21 nella versione originale per pianoforte e quartetto d’archi con la prestigiosa presenza dei SOLISTI DEI BERLINER PHILARMONIKER che accompagneranno il pianista ALESSANDRO COMMELLATO

  • Al sabato L’ALTRO CHOPIN che presenterà invece tre progetti non classici attorno al nostro amatissimo autore. Il primo uno spettacolo di cabaret musicale, WOOM WOOM WOOM! SHOWPIN, a cura della MICROBAND, formazione svizzera nota a livello internazionale nel campo della music comedy. Il secondo un recital del pianista e compositore MICHELE DI TORO, che partendo da Chopin offrirà al pubblico milanese la sua musica, tra improvvisazioni jazz e neo-romanticismo. Il terzo una rivisitazione dei più celebri brani chopiniani in chiave jazz a cura del pianista RICCARDO ARRIGHINI

 

INFO:8 Amici della Musica Milano via Barona ang. via Boffalora 20142 Milano

tel e fax 02.89122383 www.amicidellamusicamilano.it info@amicidellamusicamilano.it

www.amicidellamusicamilano.it


Produzione PROMO MUSIC


 

 

 

NOVITA' CD

 

 

 

THE ILLUSIONIST

 

Piano Solo

 

 

 

Stefania Tallini - Pianoforte

 

 

 

 

 

 

 

Con Stefania Tallini il Jazz italiano si arricchisce di una autrice autentica, una solista con i fiocchi, 

 

una improvvisatrice gustosa, una musicista che sa ben armonizzare, 

 

fornita com'è, di una solida preparazione classica sulle spalle

 

Tocco limpido e prezioso per un magnetismo sonoro 

 

che esplora diverse forme musicali in tutti i suoi riflessi più intimi

 

 

 

www.stefaniatallini.com           www.alfamusic.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

XV EDIZIONE

 

dal 22 luglio al 1 agosto

Lago Trasimeno - Umbria

 

Dal 22 luglio al 1 agosto i tranquilli borghi del Trasimeno saranno inondati dalle travolgenti note 

della “musica del diavolo”: è l’atmosfera gioiosa e coinvolgente di Trasimeno Blues,  

un viaggio musicale nel cuore verde d’Italia, tra affascinanti borghi medievali e suggestivi scorci naturalistici 

dove si danno appuntamento i migliori interpreti del Blues nazionale ed internazionale. 

20 palcoscenici diversi, oltre 30 concerti dal tramonto all’alba, quasi tutti ad ingresso gratuito 

ad eccezione del concerto evento del 24 luglio, che vedrà l’icona mitica di New Orleans Dr John 

esibirsi nel fascino della meravigliosa Rocca Medievale di Castiglione del Lago. 

Chiusura travolgente a Città della Pieve il 1° agosto con i leggendari Canned Heat

 

 

 

 

Informazioni:

E - mail: info@trasimenoblues.net

Tel.Fax: 075 828489 (dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00)

 

 

 

www.trasimenoblues.it

 

 

 

 

Festa patronale con Triduo

 

 

10 - 11 - 12 - 13 Giugno 2010

 

 

CHIESA SANTI MARTIRI QUIRICO E GIULITTA AI FORI 

 

Sabato 12 GIUGNO ore 19.00

Concerto d'organo con il M° Roberto Dioletta

Musiche di Frescobaldi, Zipoli, Bach

 

 

Via Tor de' Conti, 23 - Roma

- ingresso libero -

 

 

 

 

organo storico Pietro Pantanella 

(restauro Inzoli 2006)

 

     

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO  

 

XII EDIZIONE FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B

 

 

 

prossimo concerto

 

Domenica 30 Maggio 2010

 

Ore 16,45 - ingresso libero

 

ROBERTO DIOLETTA (organo)

 

 

 

 

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI

CONSERVATORIO GUIDO CANTELLI

 

 

 

 

TASTI NERI, TASTI BIANCHI

 

Pianoforte, organo e attività musicale in Italia nel XIX e XX secolo

 

Seconda edizione

 

Convegni e Master Class - Novara 5 - 7 maggio 2010

 

Auditorium Fratelli Olivieri - Basilica di San Gaudenzio

 

 

Tasti neri, Tasti bianchi” nasce con l'intenzione di focalizzare

l'interesse sulla produzione musicale destinata al pianoforte e

all'organo prevalentemente nei secoli XIX e XX.

L'ISSM “Conservatorio Guido Cantelli” di Novara, nell'ambito del

Dipartimento di tastiere, intende in tal modo proporre un percorso

di ricerca che permei di sé sia l’attività didattica sia la produzione

artistica, promuovendo interventi concertistici, registrazioni sonore,

tesi di laurea e prove finali per il conseguimento dei Diplomi

Accademici AFAM.

 

La seconda edizione di “Tasti neri, Tasti bianchi” dedica ampio

spazio all’organo: oltre al convegno nella mattina di mercoledì 5

maggio, sono previste anche due master-class tenute presso

l’Auditorium “F.lli Olivieri” del Conservatorio e presso la Basilica di

San Gaudenzio. Due concerti d’organo presso la Basilica di San

Gaudenzio, con la partecipazione degli stessi relatori, concludono le

giornate del 5 e del 6 maggio (Andrea Macinanati e Pier Damiano Peretti).

 

La sezione dedicata al pianoforte vedrà invece un convegno nella

giornata di giovedì 6 maggio nel quale saranno presentati alcuni

lavori derivati da pregevoli tesi di laurea: in tal modo si offre la

possibilità ai giovani di far conoscere e apprezzare gli argomenti

intorno ai quali hanno sviluppato la loro ricerca. Nel contempo

alcuni studenti del Conservatorio animeranno gli Intermezzi

Musicali eseguendo, in collaborazione con In-Audita Musica, pagine

scritte da compositrici dei secoli XIX e XX.

 

L’articolazione delle giornate in cui si svolge il convegno, scandite da

relazioni e interventi musicali, è stata espressamente ideata al fine

d’indirizzarsi non già ai soli addetti ai lavori, ma anche al più vasto

pubblico di appassionati, al fine di poter illustrare un repertorio

pressoché assente dai normali canali concertistici e invece meritevole

di essere conosciuto. 

 

 

 

Info:

Tel. 0321-31252   0321-392629   Fax 0321-640556

 

www.conservatorionovara.it

segreteriaamministrativa@conservatorionovara.it

segreteriadidattica@conservatorionovara.it

 

 

 

 

 

Leone Magiera rende omaggio a Chopin 

 

nell’anno del bicentenario della nascita

 

 

 

 

 

Prestigioso concerto del pianista Magiera che esegue i 24 studi di Chopin 

nell'ambito della rassegna di concerti "La Virtù in Musica" 

organizzata dall'associazione culturale Aprilamente

 

 

 

Sabato 8 maggio 2010 alle ore 21.00

Auditorium della Chiesa Avventista (BO)

 

 

 

  

 

NOVITA' CD

 

 

MOZART

 

OPERE PER ORGANO

 

 

Alessandro Canale - Organo

 

 

 

 

 

 

Ottima esecuzione di alcune delle più importanti opere di Mozart

all'organo Zanin della Chiesa della Pentecoste a S. Vincenzo in Thiene (Vicenza)

 

 

All'interno del CD:

Ouverture KV399 - Adagio KV356 - Giga KV574 - Fuga KV401

Fantasia KV594 - Andante KV616 - Fantasia KV608

 

 

 

www.alessandrocanale.liberobit.com  -  alessandrocanale@libero.it

 

 

 

 

LIBERA ACCADEMIA ORTANA

 

L’Associazione Culturale Incontri Mediterranei, in collaborazione con la Scuola di Musica Comunale di Orte, nell’ambito delle proprie attività culminanti con il prestigioso Festival Internazionale di Organo e Strumenti Antichi e con il Corso Internazionale di Musica Antica, 

organizza alcuni momenti primaverili, preziosi per la didattica della musica.

Gli Incontri di Musica da Camera sono rivolti a tutti gli strumentisti e cantanti che desiderano fare pratica di musica d’insieme allo scopo di arricchire la propria formazione interpretativa. Sono corsi brevi e intensivi basati sulla formazione orchestrale, che prevedono anche lezioni per l’educazione dell'orecchio e per l'improvvisazione ritmica. Direttore Artistico degli Incontri è la liutista Evangelina Mascardi, argentina di Buenos Aires, che collabora abitualmente con le migliori orchestre della scena internazionale (Venice Baroque Orchestra, Ensemble 415, Zefiro, Monteverdi Choir and Orchestra) ed è professore ospite all’Università di Alicante.

Gli Workshop di Improvvisazione per arpa e percussioni sono corsi brevi ed intensivi basati sulla pratica con esercizi adimmersione totale. Sono rivolti a tutti gli strumentisti e cantanti che desiderano arricchire la propria conoscenza avvicinando altre espressioni musicali, differenti da quelle di tradizione classica e che intendono conoscere l'utilizzo di nuove abilità strumentali, allo scopo di incrementare la propria formazione interpretativa. Docente dei corsi è Lincoln Almada, nato in Paraguay e residente in Olanda, che con l’arpa e le percussioni coniuga le tecniche classiche del Sud America con le influenze europee contemporanee.

 

 

Per informazioni:

Associazione Culturale Incontri Mediterranei

Palazzo Archi – Via Principe Umberto, 16 – 01028 Orte (VT)

www.cittadiorte.it – 0761.402893 – 333.2214656.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EUROPEAN ORGAN DAY - 21 MARZO 2010

 

si è svolta con successo il 21 marzo, L’EUROPEAN ORGAN DAY 

 

È una manifestazione ormai consolidata in Italia e in vari Paesi europei 

attraverso la promozione volontaria di manifestazioni musicali da parte degli organisti 

in sintonia con lo spirito di solidarietà europea

 

presidente: Mauro Pappagallo

 

 www.confederazioneorganisticaitaliana.it

 

 

 

 

 

 

 

DANIEL ROTH IN CONCERTO A ROMA

 

 

 

 

Domenica 7 febbraio 2010 alle ore 18.30 presso la Chiesa romana di Sant'Antonio dei Portoghesi

 

 

si è esibito il grande artista francese Daniel Roth

organista titolare del Grande organo Cavaillé-Coll di St. Sulpice a Parigi

 

Il programma prevedeva musiche di 

Guilmant, Mendelssohn, Franck, Pierné, Roth e bis con improvvisazione su tema dato

 

CONCERTO DI ALTISSIMA QUALITA'

 

 

 

 

I CONCERTI DI GENNAIO 2010

 

 

Domenica 24 Gennaio 2010 - H 20.00 Chiesa di S. Alberto Magno

Via delle Vigne Nuove, 653 - Roma - Tel. 06 87148949

 

Concerto d'organo a cura di: Comune di Roma - Ass.to Politiche Culturali e Comunicazione 

 

Musiche: Gounod, Battmann, Gherardeschi

 

Organo: Roberto Dioletta

 

 

 

 

Sabato 30 Gennaio 2010 H 19.00  - Chiesa SS. Quirico e Giulitta ai Fori

Via Tor de' Conti, 23  - Roma - Tel. 06 69797832

 

Concerto d'organo a cura di: Accademia Musicale del Lazio - Ufficio Cultura ed Eventi

 

Musiche: Zipoli, Donizetti, Claussmann, Battmann

 

Organo: Roberto Dioletta

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

 

Ufficio Cultura ed Eventi

 

 

Concerto Straordinario per doppio Coro ed Orchestra

 

 

 

Sabato 19 Settembre ore 20.00

 

 

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

 

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B

 

 

 

 

 programma del concerto

 

Antonio Salieri (1750-1825)

Sinfonia “La Tempesta di Mare”

 

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)

Concerto per clarinetto e orchestra K622

 

Allegro-Adagio-Rondò allegro

 

(Intervallo)

 

Franz Josef Haydn (1732-1809)

Missa “In Angustiis”  

 

Kyrie-Gloria-Qui tollis-Quoniam-Credo-Et incarnatus-Et resurrexit

Sanctus-Benedictus-Osanna-Agnus Dei-Dona nobis

 

 

 

Orchestra "The Cavendish Ensemble"

 

 

Cori "Sing for Pleasure" e

 

 "John Lewis Partnership Choirs"

 

 

 

Direttore

 

Manvinder Rattan

 

 

Ingresso libero

 

 

 

 

Sing for Pleasure Logo

 

 

Il Maestro Rattan riceve una Benemerenza conferita dalla scrittrice Mirella Matteucci

 

 

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

 

NELLA CHIESA DI SAN DOMENICO A RIETI 

 

TERMINATO IL NUOVO ORGANO DOM BEDOS - ROUBO

 

 

 

 

 

 

Con il completamento dell'ultima canna del V manuale (organo Eco)

è terminata l'opera del "Facteur d'Orgues" Bartolomeo Formentelli

 

 

 

 

 

La Consolle a cinque tastiere del monumentale organo

 

 

 

 

 

L'organaro Formentelli con l'organista Roberto Dioletta

 

 

 

 

 

Comitato S: Domenico Onlus

Pontificio Organo "Dom Bedos - Roubo"

Benedetto XVI

 

info@organosandomenicorieti.it

 

 

 

 

 

 

Centro dell'Arte Vito Frazzi

 

Circolo Arci Le Bagnese

 

Conservatorio Statale di Musica Luigi Cherubini di Firenze

 

Scandicci Cultura  Istituzione del Comune di Scandicci

 

 

I Concerti della Citta di Scandicci - XLIII Stagione - 


tutte le domeniche mattina alle ore 11.00, dal 24 gennaio al 28 marzo 2010

 

 

 

inaugurazione: 

 

Domenica 24 gennaio 2010 - ore 11.00

 

 

Sala Consiliare Orazio Barbieri del Comune di Scandicci  

   

Concerto per Clavicembalo con Annaberta Conti (dedicato a Margherita Gallini)

 

 

 

 I concerti della Città  di Scandicci, grazie alla preziosa opera della Direzione Artistica composta da

 

Rosa Maria Scarlino, Giuseppe Fricelli e Sara Nanni, 

 

si svolgeranno sino al 28 marzo 2010

 

e vedranno la partecipazione del pianista Fabio Rosai, 

 

del Duo Musizieren (Alice Gabbiani Violoncello e Silvia Tosi Chitarra), 

 

del Pianista Marco Mantovani in un concerto in collaborazione con 

 

il Conservatorio Lucio Campiani di Mantova, di Alice e Cecilia Baccolo, Violino e Pianoforte, 

 

di Barbara Gasser ed Elisabetta Benvenuti, Soprano e pianoforte,

 

della pianista Dalia Bartoli, del Concerto degli allievi della Scuola di Musica di Merano, 

 

del concerto La cultura musicale Colombiana del '900 

 

nell'interpretazione di giovani musicisti italiani e stranieri dedicato a Rodrigo Valencia, 

 

con la presentazione di Adalberto Scarlino 

 

per concludersi infine con il chitarrista Giordano Brandini.

 

 

info:

 

www.centroartevitofrazzi.it

 

 info@centroartevitofrazzi.it

 

 

 

Incontri Mediterranei testata

 

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ORGANO E STRUMENTI ANTICHI

 

VIII EDIZIONE - SECONDA PARTE

 

Quest'anno il Festival non si svolge nel consueto periodo di Agosto e Settembre, ma occupa un periodo molto più ampio che va dal 18 Aprile sino al 27 Dicembre. L'altra novità è che il Festival, per alcuni concerti, esce da Orte per recarsi in luoghi prestigiosi come Viterbo, Roma, Civitavecchia. Ed è quindi con molto piacere che diamo informazione sul programma della seconda parte:

 

SABATO 22 AGOSTO, ORE 21.30 - ORTE - BASILICA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA: 

Arie celebri - Ensemble Classica con Romano Pucci, primo flauto dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano

 

SABATO 29 AGOSTO, ORE 19.30 - ORTE - BASILICA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA: 

I Maestri di Cappella della Cattedrale di Santa Maria Assunta - Ensemble Ottaviano Alberti con Gloria Banditelli, mezzosoprano - Concerto dei Docenti del Corso Internazionale di Musica Antica

 

DOMENICA 30 AGOSTO, ORE 17.00 - ORTE - CHIESA DI SAN BIAGIO: 

I Maestri di Cappella della Cattedrale di Santa Maria Assunta- Concerto degli Allievi del Corso Internazionale di Musica Antica

 

DOMENICA 30 AGOSTO, ORE 19.30 - ORTE - BASILICA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA: 

Viaggio nell'antica Europa - Guido Morini, organo

 

MARTEDI' 1° SETTEMBRE, ORE 18.30 - ORTE - PIAZZA DELLA LIBERTA': 

Concerto di Sant'Egidio - Banda Musicale Città di Orte- Armando Fiabane, direttore

 

SABATO 26 SETTEMBRE, ORE 18.00 - VITERBO - MUSEO NAZIONALE ETRUSCO - ROCCA ALBORNOZ: 

Intarsi d'autore: un percorso tra poesia e musica - Camerata Polifonica Viterbese - Piero Caraba

 

SABATO 3 OTTOBRE, ORE 18.30 - CIVITAVECCHIA - CHIESA DELL' IMMACOLATA CONCEZIONE: 

Concerto per San Francesco - Angelo Bruzzese, organo

 

DOMENICA 18 OTTOBRE, ORE 17.00 - ROMA - CHIESA DI SANTA BARBARA DEI LIBRARI: 

Rinascimento e Barocco nell'arte organaria - Armando Carideo, organo

 

SABATO 21 NOVEMBRE, ORE 18.30 - ORTE, BASILICA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA: 

Concerto di Santa Cecilia - Banda Musicale Città di Orte - Coro Polifonico Hortae

 

DOMENICA 27 DICEMBRE, ORE 18.30 - ORTE SCALO, CHIESA DI SANT'ANTONIO: 

Concerto di Natale - Banda Musicale Città di Orte - Coro Polifonico Hortae

 

 

 

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ORGANO E STRUMENTI ANTICHI 

 

VII EDIZIONE - ORTE (VT)

 

CATTEDRALE DI S. MARIA ASSUNTA E PALAZZO VESCOVILE

DAL 23 AGOSTO AL 13 SETTEMBRE 2008

 

4/9/2008 ore 19.00  - L'ARTE DELL'IMPROVVISAZIONE - Eugenio Maria Fagiani, Organo

5/9/2008 ore 19.00 - LA GERMANIA DEL XVII E XVIII SECOLO - Adriano Falcioni, Organo

6/9/2008 ore 19.15 - MUSICHE DEL SETTE E OTTOCENTO TEDESCO E ITALIANO - Elisa Teglia, Organo

7/9/2008 ore 19.00 - LA NUEVA ESPANA. RETABLOS DE MUSICA HISPANOAMERICANA ENTRE LOS SIGLOS XVI Y XVII - Ensemble Mare Nostrum

11/9/2008 ore 19.00 - DAL BASSO OSTINATO AL BASSO CONTINUO - Claudio Brizi, Organo

12/9/2008 ore 19.00 - I MAESTRI DI CAPPELLA DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA - Ensemble Ottaviano Alberti (Docenti del Corso Internazionale di Musica Antica)

13/9/2008 ore 11.30 - I MAESTRI DI CAPPELLA DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA - Concerto di Organo degli Allievi del Corso Internazionale di Musica Antica

13/9/2008 ore 17.00 - I MAESTRI DI CAPPELLA DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA - Concerto di Musica d'Insieme degli Allievi del Corso Internazionale di Musica Antica

13/9/2008 ore 19.15 - L'ANTICO E IL NUOVO - Camerata Polifonica Viterbese, direttore Piero Caraba

 

 

Per informazioni: ASSOCIAZIONE CULTURALE INCONTRI MEDITERRANEI 

PALAZZO ARCHI - VIA PRINCIPE UMBERTO, 16 - ORTE (VT) 

0761.402893 - 333.2214656 

 

www.cittadiorte.it

 

 

 

 

 

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO

 

Ufficio Cultura ed Eventi

 

 

Concerto Straordinario

 

 

Sabato 13 Giugno 2009 - Ore 19.00

 

Chiesa Santi Qurico e Giulitta, ai Fori - Via Tor de' Conti, 23 - Roma

 

 

 

 

ROBERTO DIOLETTA - Organo e Harmonium

 

GRACIELA DE LOS ANGELES - Soprano

 

 

Musiche: De Cabezón, Bellinzani, Narciso, Gherardeschi, Haendel

 

Organo storico "Pietro Pantanella" 1859 - Restauro Inzoli (2006)

 

 

 

 

 

Nel corso del Concerto:

 

Presentazione del libro "S. Filippa Mareri, un cuore che parla"

 

di Mirella Matteucci 

e brani letti dall'attrice Marisol Gabbrielli

 

 

Ingresso libero

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

  

ACCADEMIA MUSICALE DEL LAZIO  

 

XI EDIZIONE FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE

 

Basilica di San Giuseppe al Trionfale

Roma - Via Bernardino Telesio, 4/B

 

 

Domenica 8 Febbraio 2009 - ore 16,45

 

JIRI LECIAN (organo)

 

 

 

Domenica 1 Marzo - ore 16,45

 

ROBERTO DIOLETTA (organo)

 

 

 

Domenica 26 Aprile - ore 16,45

 

ANDREA BUCCARELLA (organo)

 

 

 

Domenica 10 Maggio - ore 16,45

 

THE NEW CHAMBER SINGERS

STEFANO VASSELLI (organo e direzione)

 

 

 

Ingresso libero  

 

info@accademiamusicaledellazio.it

 

 

 

 

 

 

L'organo dei nostri sogni

 

 

 

 

Sapreste riconoscere il bellissimo organo raffigurato in questa foto d'epoca?

 

 

SAPPIATE CHE: 1. Questo organo si trova in una importantissima Basilica di Roma 

2. E' di concezione tardo romantica  francese 

3. E' a trazione meccanica con cinque manuali e leva pneumatica Barker sul G.O. 

4. Presenta in facciata canne del registro di 32' (Montre al pedale)

 

 

Confrontate poi la Vostra risposta  cliccando qui

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Intestazione

 

dell’Auditorium Comunale

 

a Giovanni Tebaldini

 

 

Venerdì 26 giugno 2009 - ore 21

 

Auditorium Comunale Viale De Gasperi, 120

 

San Benedetto del Tronto (AP)

 

ingresso libero

 

 

La proposta di intestare l’Auditorium Comunale

di San Benedetto del Tronto a Giovanni Tebaldini

risale al 27 agosto 2006 – pochi mesi dopo

l’elezione a Sindaco di Giovanni Gaspari – per

iniziativa del M° Guerrino Tamburrini, direttore

della Corale Polifonica che già nel 2004 era stata

intitolata al Maestro.

Per i coristi della “Tebaldini” e per il suo

direttore si concretizza il sogno di vedere

dedicato al musicista e musicologo – per la

conoscenza del quale operano – un prestigioso

spazio pubblico, attiguo alla Biblioteca che porta

il nome del letterato Giuseppe Lesca, amico di

Tebaldini fin dal 1887.

La Corale “Tebaldini” ringrazia:

• il Sindaco Giovanni Gaspari e il Consiglio

Comunale per la deliberazione adottata, perché

nel tempo resti viva la memoria dell’illustre

personaggio che onora la città, uno dei

protagonisti del panorama musicale italiano tra

fine Ottocento e primi decenni del Novecento;

• il Centro Studi e Ricerche “Giovanni Tebaldini”

di Ascoli Piceno, con il quale ha stretto legami

di proficua collaborazione fin dalla sua

costituzione;

• lo scultore ungherese József Kövér (conosciuto

dal M° Tamburrini durante una delle vacanze

estive dell’artista a San Benedetto), il quale

ha realizzato per la “Corale” il bassorilievo di

Tebaldini in bronzo;

• i relatori della manifestazione che con

entusiasmo hanno accolto l’invito di ricordare la

figura e l’opera del geniale musicista.

 

 

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

 

 

Coordinatrice

Dott.ssa Margherita Sorge

SALUTO DEL SINDACO GIOVANNI GASPARI

INTERVENTI DEI RELATORI

Prof. Pierpaolo Salvucci

L’ultima dimora di Giovanni Tebaldini

Prof. Tito Pasqualetti

I testi poetici nelle composizioni

di Giovanni Tebaldini

Prof. Renato Novelli

Tebaldini nei miei ricordi

VIDEOPROIEZIONE

CON ASCOLTO DI BRANI MUSICALI

Romanza

per violino e pianoforte

Padre, se mai questa preghiera giunga

su versi di Ada Negri

ESIBIZIONE

CORALE POLIFONICA “GIOVANNI TEBALDINI

DIRETTORE M° GUERRINO TAMBURRINI

G. Tebaldini: Settembre

La Giovinezza

Sicut cervus

SCOPRIMENTO BASSORILIEVO

DELLARTISTA UNGHERESE JÓZSEF KÖVÉR

 

 

 

 

 

 

Concerto STRAORDINARIO

   

A Cura 

 

Accademia Musicale del Lazio

Ufficio Cultura ed Eventi

 

 

 

Chiesa SS. Quirico e Giulitta ai Fori

 

Via Tor de’ Conti, 23 - Roma  

 

 

 

organo Pietro Pantanella del 1859 

 restauro Inzoli (2006)

 

   

Martedì 6 Gennaio 2009 - ore 19.30

 

 

 

Schola Cantorum della Basilica di San Clemente in Roma

 

Mario Bassani (Direttore) - Antonio Tummolo (Organo)

 

Musiche di: Purcell, Haendel, Pachelbel

 

 

 

Ingresso Libero  

 

info@accademiamusicaledellazio.it

                                  

 

 

 

 

 

 

NOVITA' CD

 

 

MARCO ENRICO BOSSI

 

OPERA OMNIA PER ORGANO SU CD 

 

Andrea Macinanti - Organo

La casa discografica Tactus di Bologna, specializzata da oltre
vent’anni nella diffusione della musica italiana con speciale
riferimento a quella per tastiera, intraprende la registrazione
dell’opera omnia organistica di Marco Enrico Bossi (1861 - 1925),
affidata ad Andrea Macinanti, componente e coordinatore del comitato
per l’edizione critica delle opere per organo di Bossi (Bergamo,
Carrara). La registrazione si avvale delle fonti più autorevoli, nel
pieno rispetto di quanto rivelano i manoscritti e le partiture
utilizzate dal Maestro. Due sono i CD disponibili da questo mese: il
primo, dedicato a pagine  organistiche varie (op. 62, 64, 76, 95, 110,
134 e Jeanne d’Arc), è stato registrato agli organi Carlo Vegezzi-Bossi
(1902) della Cattedrale di Aosta, Serassi/Vegezzi-Bossi (1910) del
Duomo di Saluzzo e  Serassi/Vegezzi-Bossi (1889) di San Filippo a
Torino. Il secondo, registrato all’organo della cattedrale di Susa
(Carlo Vegezzi-Bossi, 1916 e Francesco Vegezzi-Bossi, 1923/4),
comprende le trascrizioni per organo realizzate da Marco Enrico Bossi
del Passio secondo San Marco e de La Trasfigurazione di Lorenzo
Perosi. Per l'estate 2009 è programmato il terzo dei 15 CD previsti,
contenente le 9 Sonate per organo di Bossi.

 

 

 

 

 

 

Jean Guillou inaugura l'organo Mascioni

 

della Chiesa di S. Antonio dei Portoghesi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Maestro Guillou con un programma basato sulla letteratura di Bach (preludio e fuga in mi min) Jacinto, Seixas, Vivaldi-Bach (concerto in Do Magg), Franck (III corale) e sue improvvisazioni, ha inaugurato domenica 7 Dicembre 2008, il grande organo Mascioni della Chiesa di S. Antonio dei Portoghesi in Roma, a due passi da Piazza Navona. L'organo, in sostituzione del preesistente Ruffatti, è stato progettato dallo stesso musicista francese, e si avvale delle più moderne e sofisticate tecnologie come la trasmissione elettronica di tipo sensitivo. Data la grandezza dell'organo (2379 canne) e le dimensioni limitate della Chiesa, è stato necessario suddividere l'intero apparato fonico, in cinque corpi ben distinti, attraversando in lungo e in largo tutta la Chiesa.  

Quattro le tastiere, 47 i registri con pomello a funghetto estraibile

 

 

 

 

La consolle dell'organo molto simile a quella parigina di S. Eustachio

 

 

 

 

 

NOVITA' CD

 

 

 

"Paolo Chiarandini Plays Genesis"



Una suite di pezzi composti negli anni ’70 dai Genesis, celeberrimo gruppo britannico. La trascrizione è stata realizzata con grande maestria dal pianista canadese David Myers che è riuscito a creare un ponte tra il mondo della musica classica e l’universo del rock progressivo ottenendo una versione per pianoforte di straordinaria bellezza. Non una semplice riduzione pianistica ma un complesso e particolareggiato lavoro di ricerca sonora che tuttavia mantiene inalterata l’autentica e articolata struttura armonica di ogni singolo brano. Nel recital verranno eseguite le più belle pagine degli album Nursery Cryme, Foxtrot, Selling England by the Pound, A Trick of the Tail e Wind and Wuthering, il "periodo d'oro" dei Genesis, in una originale e accattivante trascrizione pianistica nella quale viene esaltato il complesso e articolato mosaico di suoni fino ai più piccoli dettagli.

 

ecco il contenuto del CD:


1    FIRTH OF FIFTH [from Selling England By The Pound]  7’22
    (Banks/Collins/Gabriel/Hackett/Rutherford)

2    CAN-UTILITY AND COASTLINERS [from Foxtrot]  5’16
    (Banks/Collins/Gabriel/Hackett/Rutherford)

3    BLOOD ON THE ROOFTOPS [from Wind & Wuthering]  6’11
    (Collins/Hackett)

4    ROBBERY, ASSAULT AND BATTERY [from A Trick of the Tail]  6’30
    (Banks/Collins)

5    HORIZONS [from Foxtrot]  2’11
    (Banks/Gabriel/Rutherford)

6    ONE FOR THE VINE [from Wind & Wuthering]  10’49
    (Banks)

7    SEVEN STONES [from Nursery Cryme]  6’08
    (Banks/Collins/Gabriel/Hackett/Rutherford)

8    THE CINEMA SHOW [from Selling England By The Pound]  11’52
    (Banks/Collins/Gabriel/Hackett/Rutherford)


Paolo Chiarandini, piano - www.paolochiarandini.it

Il CD "Paolo Chiarandini Plays Genesis"
è distribuito dalla Musical Box di Portogruaro (VE) - tel. 0421/770676.
www.musicalboxstore.it
Prezzo euro 9.90

 

 

 

NOVITA' EDITORIA MUSICALE

 

 

Cover Chiari ok.gif

 

 

Nardini Editore, ad un anno dalla scomparsa dell’artista Giuseppe Chiari

pubblica il terzo volume della collana Musica d’Arte a Firenze 

ideata e diretta dal compositore e pianista Daniele Lombardi

 

www.nardinieditore.it

 

 

 

 

NOVITA' CD

 

 

CARL PIUTTI  (1846-1902)

 

Organ Music

 

 

Alessandro Canale - Organo

 

 

 

 

Il tedesco Carl Piutti organista titolare della Chiesa di San Tommaso a Lipsia 

Inaugurò nel 1889 con il suo "FestHimnus" il grande organo romantico Sauer della Thomaskirche

Il CD contiene importanti opere di in artista quasi completamente sconosciuto ma di assoluto rilievo creativo

 

www.rainbowclassicscd.com

 

 

 

 

 

NELLA CHIESA DI SAN DOMENICO A RIETI 

 

BENEDIZIONE LITURGICA DEL NUOVO ORGANO FORMENTELLI

 

 

 

 Il Cardinale Tarcisio Bertone ha benedetto sabato 8 Dicembre 2008 presso la Chiesa di S. Domenico a Rieti,

l'organo Formentelli copia del grande progetto di Dom Bedos.

 Dopo la Messa l’organista francese  Marc Pinardel ha eseguito alcuni brani organistici.

L'organo interamente meccanico è composto da cinque manuali, 3941 canne e 55 registri.

Formentelli non ha però ancora completato lo strumento 

che è "suonabile" solo parzialmente su due tastiere e pedale

 

 

 

 

 

 

ORTE (VT)

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ORGANO E STRUMENTI ANTICHI - VII EDIZIONE

 

CATTEDRALE DI S. MARIA ASSUNTA E PALAZZO VESCOVILE

DAL 23 AGOSTO AL 13 SETTEMBRE 2008

 

23/8/2008 ore 21.30 - DALLA SPAGNA AL SUDAMERICA - Ensemble Classica con Romano Pucci, primo flauto dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano 

4/9/2008 ore 19.00  - L'ARTE DELL'IMPROVVISAZIONE - Eugenio Maria Fagiani, Organo

5/9/2008 ore 19.00 - LA GERMANIA DEL XVII E XVIII SECOLO - Adriano Falcioni, Organo

6/9/2008 ore 19.15 - MUSICHE DEL SETTE E OTTOCENTO TEDESCO E ITALIANO - Elisa Teglia, Organo

7/9/2008 ore 19.00 - LA NUEVA ESPANA. RETABLOS DE MUSICA HISPANOAMERICANA ENTRE LOS SIGLOS XVI Y XVII - Ensemble Mare Nostrum

11/9/2008 ore 19.00 - DAL BASSO OSTINATO AL BASSO CONTINUO - Claudio Brizi, Organo

12/9/2008 ore 19.00 - I MAESTRI DI CAPPELLA DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA - Ensemble Ottaviano Alberti (Docenti del Corso Internazionale di Musica Antica)

13/9/2008 ore 11.30 - I MAESTRI DI CAPPELLA DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA - Concerto di Organo degli Allievi del Corso Internazionale di Musica Antica

13/9/2008 ore 17.00 - I MAESTRI DI CAPPELLA DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA ASSUNTA - Concerto di Musica d'Insieme degli Allievi del Corso Internazionale di Musica Antica

13/9/2008 ore 19.15 - L'ANTICO E IL NUOVO - Camerata Polifonica Viterbese, direttore Piero Caraba

 

01028 ORTE (VT) - Via Garibaldi, 7 - Tel. 0761.402893 - Fax 0761.402893 

 

 

 

 

NOVITA' EDITORIA MUSICALE

 

 

I

Wolfgang Amadeus MOZART

 

Symphony n° 35, Haffner

 

(D major, K 385)

 

 

Trascrizione per Organo di

 

Eugenio-Maria FAGIANI

 

www.eugeniomariafagiani.com  -  http://stores.lulu.com/emfcollection

 

 

 

 

 

 

LA  CONFEDERAZIONE   ORGANISTICA   ITALIANA

P  R  O  M  U  O  V  E

L’ORGANO NELLE SCUOLE 

 

Diffusione di un Bene Culturale legato al territorio. Progetto unitario rivolto agli organisti in Italia.

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

La Confederazione Organistica Italiana con sede a Pescara intende promuovere ed organizzare presso le Scuole attraverso l’iniziativa degli organisti questo progetto unitario nel mese di novembre su tutto il territorio nazionale allo scopo di diffondere la conoscenza degli Organi a canne, considerati dalla Chiesa e dallo Stato Italiano Beni Culturali del territorio, e la diffusione della cultura organistica da parte dei giovani.

 

Un organista, dopo aver preso contatto con la Direzione di questo Istituto, consegnerà ai docenti sia questa circolare informativa che un fascicolo riguardante, in breve sintesi, lo sviluppo ed il funzionamento di questo strumento. La presa visione completa di questo fascicolo da parte dei ragazzi insieme all’ascolto di musiche d’organo sarà effettuato dai docenti stessi nella loro classe. Se necessario l’organista potrà fornire sia qualche registrazione di famose musiche d’organo su cassetta o su cd per l’ascolto in classe. Inoltre, se necessario potrà fornire anche la sua competenza tecnica o altro materiale di sua proprietà.

Terminato l’apprendimento le classi prescelte per questa iniziativa si recheranno presso una chiesa per una visita guidata all’organo che l’organista, per importanza ed interesse artistico-musicale, avrà precedentemente scelto per l’occasione, in accordo con la gentile ospitalità del Parroco. Detta visita potrà essere effettuata in  data da concordare, secondo le possibilità organizzative. Il trasferimento alla chiesa potrà avvenire con i mezzi chiesti dalla scuola al Comune.

Effettuata tale visita i docenti delle classi interessate potranno proporre ai loro alunni un compito da elaborare in classe, singolarmente o in gruppo, riguardante un tema, una poesia un disegno, un video o qualsiasi altra forma esprimente l’interesse e le impressioni suscitate dalla settimana musicale vissuta in questa occasione. Allo scopo di stimolare la fantasia dei ragazzi, gli insegnanti potranno suggerir loro varie tematiche da utilizzare per la realizzazione dell’elaborato, il quale sarà visionato da una commissione formata dagli stessi insegnanti al fine di stabilire una graduatoria da utilizzare per il concorso a premi proposto dall’organista al Comune di appartenenza.

Per stimolare maggiormente la creatività dei ragazzi l’organista con l’appoggio morale delle scuole interessate potrà proporre al Sindaco e all’Assessorato all’Istruzione del Comune di indire un concorso a premi, a loro libera scelta, da assegnare ai migliori lavori effettuati singolarmente o in gruppo. I tre premi saranno abbinati ognuno ai tre tipi di scuole, primaria, secondaria di 1° e secondario di 2° grado dell’intera città.

La consegna degli eventuali premi da parte delle autorità politiche o religiose avverrà la sera del 21 marzo 2009, durante il concerto celebrativo della “3^ Giornata Organistica Europea”. In quella occasione saranno effettuati in contemporanea alle